Google+

La Bachman Wilson House potrebbe trasferirsi in Italia, servono “solo” un milione di sterline

marzo 8, 2013 Paola D'Antuono

La celebre villa di Frank Lloyd Wright in New Jersey rischia di essere sommersa dalle inondazioni. Per questo motivo i proprietari stanno cercando un compratore. Nel prezzo è compreso anche smontaggio, trasporto e rimontaggio

Occasione ghiotta per chi ha in tasca un milione di sterline. Con una cifra del genere, circa un milione e centomila euro, il fortunato compratore potrebbe portarsi a casa un pezzo di storia dell’architettura, la Bachman Wilson House, la villa progettata dal celeberrimo architetto americano Frank Lloyd Wright. I suoi proprietari sono i coniugi Sharon e Lawrence Tarantino, che tutto vorrebbero fuorché separarsene, ma preferiscono dire addio alla loro villa, costruita nel 1957 a Millstone (New Jersey) e di loro proprietà dal 1988, a causa del pericolo che corre.

VILLA IN ITALIA? La villa, infatti, rischia da anni di soccombere alle forti inondazioni che flagellano il New Jersey e i coniugi Tarantino preferiscono vendere il loro gioiello a qualcuno che riesca a preservarla dal deterioramento e la porti lontano dalla sua ubicazione attuale. Già perché nel milione di sterline, oltre alla villa e all’arredo, è compreso anche lo smontaggio, il trasporto e il montaggio in un’altra zona. I Tarantino vorrebbero che fosse l’Italia e precisamente Fiesole, vicino Firenze, a ospitare la casa. Le colline di Fiesole, infatti, sono il luogo in cui l’architetto visse negli anni Dieci del secolo scorso e le architetture italiane dell’epoca lo ispirarono per la realizzazione della Bachman Wilson House. Ad occuparsi della faccenda c’è l’architetto italiano Paolo Bulletti, che qualche anno fa organizzò proprio a Fiesole una mostra per celebrare l’arrivo di Frank Lloyd Wright in Italia. Bulletti aspetta solo l’ok da un compratore per smontare la proprietà e ricollocarla in un’area della cittadina toscana ancora da definire. L’architetto italiano si è anche detto convinto che sia il comune di Fiesole che quello di Firenze sarebbero felici di avere un monumento nel loro territorio ma, a dir la verità, dalle amministrazioni locali non è arrivato alcun parere positivo. Intanto l’affare è ancora in corso, se avete un milione di sterline che vi avanzano non lasciatevelo scappare.

 

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
Il Paradiso andata e ritorno - Di Giovanni Fighera

Tempi Motori – a cura di Red Live

La coupé dei quattro anelli festeggia il compleanno con un restyling lieve, che porta in dote più potenza e una dotazione arricchita

L'articolo Audi TT 2018, il restyling per i 20 anni proviene da RED Live.

La Renault Scenic porta al debutto la nuova motorizzazione 1.3 Tce in configurazione da 140 e 160 cv. Un quattro cilindri Tutbo benzina molto evoluto che vuole fare le scarpe al Diesel

L'articolo Prova Renault Scenic 1.3 TCe 140 e 160 cv proviene da RED Live.

Assieme ad ABS ed ESP, il sistema di controllo elettronico della trazione è un cardine dei sistemi di sicurezza montati sulla vostra auto. Nel caso non lo sappiate, è un dispositivo elettronico in grado di rendervi le cose più semplici quando la strada è scivolosa. Scopriamolo assieme

L'articolo ASR, cos’è e come funziona il controllo di trazione delle auto proviene da RED Live.

400 cv, 855 kg e 2G di accelerazione laterale. La prima Dallara omologata per circolare su strada vanta prestazioni da capogiro. Disponibile in configurazione barchetta, targa o coupé scatta da 0 a 100 km/h in 3,25 secondi. E noi ci abbiamo fatto un giro

L'articolo Dallara Stradale, siamo saliti sulla barchetta dei record proviene da RED Live.

Nata anche da un'imbeccata di Stefano Accorsi, questa 308 al Nandrolone trasferisce su strada il meglio della versione Cup

L'articolo Peugeot 308 by Arduini Corse, one off su base GTi proviene da RED Live.