Google+

L’Aquila, direttore di Confcommercio minaccia di darsi fuoco: “Lancio il grido di dolore dei commercianti”

gennaio 13, 2014 Chiara Rizzo

Celso Cioni, direttore del sindacato dei negozianti del capoluogo abruzzese, si è barricato per due ore nella filiale di Bankitalia in segno di solidarietà

Una protesta per lanciare «Un grido di dolore per i piccoli commercianti di questa martoriata città»: Celso Cioni, direttore di Confcommercio de L’Aquila si è barricato per un paio d’ore nella filiale abruzzese di Bankitalia e ha minacciato di darsi fuoco con la benzina. Per fortuna i carabinieri e poi l’incontro col prefettolo hanno fatto desistere dal suo intento.

NASCOSTO. Durante una riunione in corso alla filiale di Bankitalia con alcuni delegati di Confcommercio, intorno al mezzogiorno Cioni si è allontanato dai colleghi e si è chiuso in uno dei bagni. A quel punto Cioni ha gridato che avrebbe iniziato uno sciopero della fame e della sete, poi ha fatto sapere di aver portato con sé della benzina, e di essere pronto a darsi fuoco con un accendino: ha chiesto di incontrare il prefetto de L’Aquila Francesco Alecci. Quest’ultimo, dopo aver interloquito al telefono con Cioni, si è precipitato sul posto. Durante la protesta viene intanto diramato ai media anche un messaggio scritto dal direttore aquilano di Confcommercio, in cui si legge: “Sono Celso Cioni direttore Confcommercio L’Aquila e mi sono barricato in un bagno della filiale Bankitalia per lanciare il grido di dolore dei piccoli commercianti di questa martoriata città che, costretti dal terremoto a lasciare i propri negozi senza ottenere alcun sostegno e facendo debiti, si sono ricollocati alla meglio e sono disperati, con le banche che li tengono quotidianamente sotto pressione”.

“BASTA CON QUESTA SITUAZIONE”. Nel messaggio, Cioni prosegue: “Molti sono esasperati e ricorrono a medici e psicologi o a psicofarmaci per sostenere questo stato di cose di cui non hanno colpe. Come sapete ci sono casi di suicidi. Per questo inizio sciopero fame e sete e chiedo che il governo riveda le condizioni del sistema bancario almeno nei paesi del cratere e della città che è ancora militarizzata e domando se qui possono applicarsi le stesse regole di luoghi dove non è successo nulla. Se verranno forzate le porte del bagno dove sono barricato ho con me benzina e accendino. Basta con questa situazione che non meritiamo. Basta”. Dopo due ore, grazie al comandante provinciale dei Carabinieri, il colonnello Savino Guarino, Cioni ha acconsentito ad uscire dal bagno e iniziare un colloquio più sereno con il prefetto.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Il tempo purtroppo passa per tutti e man mano che l’età avanza la nostra cara patente B richiede revisioni più frequenti. Scopriamo assieme passo a passo la procedura da seguire

L'articolo Come rinnovare la patente B proviene da RED Live.

Dopo quattro anni, la SUV americana si rinnova a Detroit. E lo fa con un look rivisto, tanta tecnologia e nuovi angeli custodi elettronici. Top di gamma la specialistica Trailhawk

L'articolo Jeep Cherokee 2018, il restyling debutta a Detroit proviene da RED Live.

Con un look esclusivo e sospensioni più raffinate la Yamaha MT-09 SP va a porsi al vertice della gamma della hyper naked tricilindrica di Iwata. Il suo prezzo è di 10.190 euro f.c.

L'articolo Prova Yamaha MT-09 SP proviene da RED Live.

Nissan propone per il 2018 un restyling di X-Trail che rinnova senza rivoluzionare. Le forme vengono riviste e la lunghezza complessiva aumentata a vantaggio di un bagagliaio più grande. Propulsore e meccanica rimangano invariate. Andiamo a scoprirla

L'articolo Prova Nissan X-Trail 1.6 dCi 130 CVT 2WD Tekna proviene da RED Live.

Sulla breccia da 39 anni, la Classe G ha saputo resistere alle mode puntando su robustezza, affidabilità e su alcuni clienti... "importanti"

L'articolo Classe G, la storia “sporca” della off road Mercedes proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download