Google+

Kate Middleton preferisce la maratona alla dolce attesa?

aprile 24, 2012 Elisabetta Longo

Il principe Harry si è lasciato scappare l’indiscrezione che tutti aspettavano: nessun figlio in programma per il principe William e Kate Middleton. Il motivo? La maratona di Londra del 2013, un impegno irrinunciabile per i due sposini.

Prendereste per buona un’indiscrezione comunicata ai microfoni dal principe Harry? Uno che al matrimonio del fratello, nel discorso di brindisi, invece che sciogliersi in apologie d’amore ha fatto apprezzamenti sulla neo moglie Kate? Che ha più scatti che lo ritraggono ubriaco a feste che foto ufficiali di Buckingham Palace? Il principino più inaffidabile di casa Windsor, il Lapo Elkann inglese, si è lasciato scappare l’indiscrezione che tutti i sudditi inglesi aspettavano: per il momento William e Kate non credono di avere figli, sono troppo impegnati a preparare la maratona di Londra del 2013.

Tutti sanno che per prepararsi a quei 42 chilometri occorre disciplina e allenamento costante per almeno un anno. Come troveranno il tempo i due sposini divisi tra cene di gala, viaggi diplomatici e permanenza alle Falkland? Un training di questo tipo, inoltre, non è conciliabile con la dolce attesa, che evidentemente Kate non ha ancora in programma. Eppure, stando a quanto riporta il Sunday Mirror, continua a salire la posta per le scommesse sulla gravidanza della duchessa di Cambridge: sette a quattro se accade entro il 2012, otto a tredici per il 2013. Nel frattempo, vista la gaffe di Harry ai microfoni della Bbc mentre si svolgeva la cerimonia di premiazione dei maratoneti la scorsa domenica, la portavoce ufficiale di Kensington Palace fa sapere che “in realtà il duca e la duchessa non hanno ancora deciso”. Dura la vita degli allibratori inglesi.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download

Tempi Motori – a cura di Red Live

Rifatta da cima a fondo la crossover Subaru ha aumentato le sue capacità off road, migliorando al contempo il comportamento su strada. Più efficace e comoda migliora anche nella qualità percepita degli interni. Solo benzina per i motori Boxer che continuano ad avere un po’ di sete.

L'articolo Prova Subaru XV 2018 proviene da RED Live.

Prodotta in soli 150 esemplari, l'iconica fuoristrada inglese si può ordinare ad un prezzo di partenza di circa 170.000 euro

L'articolo Land Rover Defender Works V8: 405 cv per festeggiare i 70 anni proviene da RED Live.

Il tempo purtroppo passa per tutti e man mano che l’età avanza la nostra cara patente B richiede revisioni più frequenti. Scopriamo assieme passo a passo la procedura da seguire

L'articolo Come rinnovare la patente B proviene da RED Live.

Dopo quattro anni, la SUV americana si rinnova a Detroit. E lo fa con un look rivisto, tanta tecnologia e nuovi angeli custodi elettronici. Top di gamma la specialistica Trailhawk

L'articolo Jeep Cherokee 2018, il restyling debutta a Detroit proviene da RED Live.

Con un look esclusivo e sospensioni più raffinate la Yamaha MT-09 SP va a porsi al vertice della gamma della hyper naked tricilindrica di Iwata. Il suo prezzo è di 10.190 euro f.c.

L'articolo Prova Yamaha MT-09 SP proviene da RED Live.

Pasqua in Armenia - iStoria Viaggi