Google+

Justin Bieber si mette a fare il graffitaro

novembre 28, 2013 Elisabetta Longo

L’albergo proprietario del muro lo vorrebbe tenere. Ma il sindaco dice che è di cattivo esempio

Finora è sempre stato l’adolescente del pop. Ma gli anni passano e anche Justin Bieber vuole dimostrare di essere cresciuto e di essere in grado di fare cose non molto furbe, drogarsi o andare contro la legge come una rockstar che si rispetti. Poco tempo fa è stato sorpreso con una escort in hotel, poi a fumare marijuana, ora a fare graffiti sul muro di un hotel.

CONTROVERSIA. Justin ha infatti pensato bene di fare un murales con le bombolette, come un writer qualsiasi, ma l’albergo QT di Surfers Paradise non lha presa poi tanto male. Anzi, ha pensato che molti sarebbero accorsi per vedere il graffito fatto da Justin, dando nuova fama all’hotel. Non l’ha pensata così invece l’amministrazione locale, che ha mandato immediatamente una squadra a ripulire l’area. “Sarebbe di cattivo esempio”, è stato detto. L’albergo invece non la pensa così e difende l’enorme Pacman disegnato da Justin sul muro: “Il comune non può avere accesso a un’area privata né decidere cosa dobbiamo fare”. Ma il sindaco Tom Tate non ha solo ribadito che quel graffito è un pugno in un occhio nel cuore della città, ma ha anche inviato a Justin un kit di pulizia dei muri graffitati. Sperando che dia il buon esempio.

 

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

La Volkswagen Tiguan 2.0 BiTDI DSG 4M R-Line è una suv compatta per chi va sempre di corsa ma non per questo manca di praticità. Si parte da 46.000 euro.

L'articolo Prova Volkswagen Tiguan 2.0 BiTDI DSG 4M R-Line proviene da RED Live.

Mentre tutti sono sotto l’ombrellone, la Casa varesina presenta le ultime due moto che mancavano all’appello dell’Euro4: le F3 (675 e 800) e la Dragster 800 RR. E con l’occasione…

L'articolo MV Agusta F3 e Dragster 800 RR Euro4 proviene da RED Live.

La fame del colosso indiano Bajaj sembra non avere fine: dopo aver conquistato il 49% del Gruppo KTM, ora punta a un noto Marchio inglese. Nasce così la partnership (commerciale) Triumph e Bajaj

L'articolo Triumph e Bajaj, insieme per le piccole proviene da RED Live.

Black Jack, come il gioco d’azzardo che coinvolge banco e giocatori. In questo caso, però, il ruolo del casinò viene interpretato dalla Opel e l’oggetto del desiderio non è il classico “21”, bensì la city car Adam in edizione speciale. L’inedito allestimento Black Jack, che esalta l’inclinazione alla personalizzazione tipica dell’utilitaria tedesca, porta in dote […]

L'articolo Opel Adam Black Jack: scommessa vinta proviene da RED Live.

Dopo il successo ottenuto con la 300, Beta allarga ulteriormente la gamma delle enduro “facili”: ora è il momento della Beta XTrainer 250, moto facile per alcune soluzioni ma comunque capace di grandi cose

L'articolo Beta Xtrainer 250 proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana