Google+

Israele-Gaza, dopo nemmeno due ore Hamas rompe la tregua

luglio 17, 2014 Chiara Rizzo

Iniziata alle otto, la “finestra umanitaria” e il cessate il fuoco sono stati interrotti alle dieci con il lancio di due razzi verso Israele. Le vittime dello scontro salgono a 230, e 1685 i feriti.

A nemmeno due ore dal suo inizio, la tregua umanitaria per dare fiato alla popolazione della Striscia di Gaza è stata violata proprio da Hamas e dal suo braccio armato, le Brigate al-Qassam, che hanno lanciato due razzi verso Israele. Subito prima dell’inizio del cessate il fuoco, tre palestinesi sono rimasti uccisi dalle macerie di una casa a Rafah, nella Striscia. La tregua dovrebbe durare sino alle 14 ora italiana, ma il ministro dell’Interno di Gaza (di Hamas) ha consigliato ai residenti di usare cautela anche durante le 5 ore di “finestra umanitaria”.

I TRE BAMBINI UCCISI. A poco più di una settimana dall’inizio degli scontri, sono state 230 le persone uccise, e 1.685 i feriti. Secondo l’Unicef, fino a martedì erano stati già 31 i bambini rimasti uccisi negli scontri. Ieri sera, nel corso di un raid via mare, altri tre bambini appartenenti alla stessa famiglia sono stati uccisi dalla Marina israeliana, secondo il portavoce dei servizi d’emergenza a Gaza, Ashraf al-Qudra, secondo cui il primo colpo sarebbe stato sparato intorno alle 16 in direzione della spiaggia, dove le vittime stavano giocando a pallone, uccidendoli sul colpo. L’esercito israeliano ha risposto solo comunicando di aver aperto un’inchiesta sull’episodio.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

C’è qualcosa che non torna… Non dovevi cambiare radicalmente? Non dovevi votarti alla collocazione centrale del motore? Ah, manca ancora un anno? Questo, allora, significa che sei l’ultima versione della Corvette “tradizionale”. Il canto del cigno di una delle muscle car più apprezzate al mondo che, per festeggiare i 65 anni di carriera, debutta nella […]

L'articolo Chevrolet Corvette MY18: l’ultima volta proviene da RED Live.

“All for freedom, freedom for all”. È il nuovo motto di Harley-Davidson che intende sedurre anche chi non è (ancora) un motociclista

L'articolo Harley-Davidson, nuovo slogan proviene da RED Live.

Nel bel mezzo di Agosto, la Casa di Iwata lancia un criptico video teaser che anticipa quanto verrà svelato il 6 settembre alle 17:00: la Yamaha T7

L'articolo Yamaha T7, il video teaser proviene da RED Live.

Si chiama Nolan N90-2 ed è l’apribile entry level di Nolan. Adatto sia all’utilizzo in città sia per un lungo viaggio, costa 269,99 euro

L'articolo Nolan N90-2, apribile entry level proviene da RED Live.

I fiori mai sbocciati dell’automobilismo mondiale No, loro non ce l’hanno fatta. Non sono riuscite ad arrivare in produzione, perse nei meandri delle logiche commerciali, del marketing, degli eventi globali o, semplicemente, dell’indecisione dei costruttori. Sono quelle centinaia di concept car – o prototipi che dir si voglia – realizzati in piccolissimi numeri, quando non […]

L'articolo Le auto che non sono mai nate proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana