Google+

Irlanda, si vota per il Fiscal Compact. Cresce il fronte del “no”

maggio 31, 2012 Redazione

Oggi in Irlanda si vota per l’approvazione del Fiscal Compact, ovvero l’allineamento con le misure d’austerità europee. Ma il fronte del no, che punta alla crescita, spera nel ribaltone.

Oggi in Irlanda i cittadini sono chiamati a votare per il Fiscal Compact, il patto di bilancio europeo proposto dalla Cancelliera tedesca Angela Merkel e che trova nella parola “austerità” le sue fondamenta. Gli abitanti dell’Eire saranno gli unici, in Europa, ad essere chiamati alle urne per una decisione così delicata, che segnerà lo spartiacque per la nascita di una nuova politica isolana. Ci sta giocando la faccia il premier Enda Kenny, centrodestra, un europeista che dice pane al pane: «Votate sì alla stabilità. Sì agli investimenti. Sì alla ripresa economica. Sì a un’Irlanda che funziona».

Sull’altro piatto della bilancia pesa la popolarità di Gerry Adams
, leader del partito indipendentista Sinn Féin, che avvisa gli irlandesi di fare attenzione ai fermenti anti-centralistici e anti-politici che scuotono l’Europa. Da una parte, l’elezione del socialista francois Hollande minaccia la stabilità dell’asse Parigi-Berlino in merito all’austerità. In Grecia si attende una nuova tornata elettorale dopo il tentativo fallito di creare un governo di coalizione. Insomma, tira aria di tempesta, e può essere il momento buono per rilanciare la crescita.

Un’esclusione dell’Irlanda dal Fiscal Compact non annullerebbe, tuttavia, l’entrata in vigore in altri dodici Stati europei che hanno accettato un coordinamento centrale ed europeista del proprio debito pubblico. I sondaggi più recenti pubblicati sull’Irish Times indicano una lieve maggioranza dei “sì” (39 per cento) sui “no” (30 per cento). I restanti sono indecisi. Insomma, tutto è ancora possibile. Tuttavia, Enda Kenny ha un vantaggio su Gerry Adams: l’ESM. Lo European Stability Mechanism è un fondo a sostegno dei paesi in difficoltà che vogliono risanare la propria economia. Se vincessero i no, il paese sarebbe tagliato fuori.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Solida e ben fatta, la Seat Ateca 1.6 TDI Advance è il primo SUV della Casa spagnola. Si parte da meno di 24 mila euro chiavi in mano

L'articolo Prova Seat Ateca 1.6 TDI Advance proviene da RED Live.

La fortwo, l’utilitaria più corta sul mercato – è lunga solo 2,69 m – si aggiorna. La novità principale è rappresentata dalla disponibilità di serie, sin dall’allestimento entry level youngster, della frenata automatica d’emergenza e dei fendinebbia. Un upgrade in materia di sicurezza tutt’altro che marginale, esteso anche alla versione a quattro posti forfour. Tessuto […]

L'articolo smart fortwo e forfour 2018: danno di più proviene da RED Live.

Vi piace pedalare in collina? Se volete farlo in compagnia di migliaia di altri ciclisti, e con la possibilità di mettere alla prova il vostro spirito agonistico, l’occasione giusta è la 5° edizione della Granfondo Scott, in programma il 3 settembre 2017 con partenza e arrivo a Piacenza Expo. La manifestazione propone due percorsi, caratterizzati […]

L'articolo Granfondo Scott, al via il 3 settembre proviene da RED Live.

C’è qualcosa che non torna… Non dovevi cambiare radicalmente? Non dovevi votarti alla collocazione centrale del motore? Ah, manca ancora un anno? Questo, allora, significa che sei l’ultima versione della Corvette “tradizionale”. Il canto del cigno di una delle muscle car più apprezzate al mondo che, per festeggiare i 65 anni di carriera, debutta nella […]

L'articolo Chevrolet Corvette MY18: l’ultima volta proviene da RED Live.

“All for freedom, freedom for all”. È il nuovo motto di Harley-Davidson che intende sedurre anche chi non è (ancora) un motociclista

L'articolo Harley-Davidson, nuovo slogan proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana