Google+

Iraq, terroristi islamici tagliano l’acqua ai villaggi attorno a Mosul. E conquistano il deposito di armi chimiche di Saddam

giugno 20, 2014 Leone Grotti

Nei villaggi assiri di Bartella e Qaraqosh ora un metro cubo di acqua costa la bellezza di settemila dinari, circa sei dollari

Lo Stato islamico dell’Iraq e del Levante ha tagliato l’elettricità e l’acqua ad alcuni quartieri delle città recentemente occupate di Mosul e Tikrit. Lo riporta Aina, secondo cui anche nei villaggi attorno a Mosul dai rubinetti non esce più una goccia d’acqua.

VILLAGGI SENZ’ACQUA. Nei villaggi assiri di Bartella e Qaraqosh ora un metro cubo di acqua costa la bellezza di settemila dinari, circa sei dollari. I leader dei villaggi hanno invocato attraverso l’agenzia il ritorno dell’acqua visto che molti residenti non possono permettersi di comprarla a questi prezzi. Questa strategia non è nuova per i gruppi jihadisti che combattono anche in Siria, dove la stessa tattica è stata usata anche ad Aleppo.

ARMI CHIMICHE. Intanto, secondo quanto riportato dal Wall Street Journal, gli estremisti islamici hanno occupato l’ex impianto di produzione e stoccaggio di armi chimiche di Saddam Hussein. Secondo gli Stati Uniti, l’Isil non avrebbe le conoscenze tecniche per produrre armi e quelle restanti sono vecchie e difficili da utilizzare in guerra. Il sito di Al Muthanna si trova a circa 45 chilometri dalla capitale Baghdad. Secondo un ufficiale militare americano, «le uniche persone che verrebbero danneggiate dalle armi chimiche sarebbero le persone che tentino di usarle o spostarle».

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Nissan propone per il 2018 un restyling di X-Trail che rinnova senza rivoluzionare. Le forme vengono riviste e la lunghezza complessiva aumentata a vantaggio di un bagagliaio più grande. Propulsore e meccanica rimangano invariate. Andiamo a scoprirla

L'articolo Prova Nissan X-Trail 1.6 dCi 130 CVT 2WD Tekna proviene da RED Live.

Sulla breccia da 39 anni, la Classe G ha saputo resistere alle mode puntando su robustezza, affidabilità e su alcuni clienti... "importanti"

L'articolo Classe G, la storia “sporca” della off road Mercedes proviene da RED Live.

DNA OFFROAD Al Salone di Detroit 2018 la Casa della Stella ha presentato la Nuova Mercedes Classe G. Che non ha tagliato in modo brusco i ponti con il passato e – tranquilli –  non si è rammollita: a lei, le SUV moderne fanno davvero un baffo. Nel senso che la G continua ad essere […]

L'articolo Nuova Mercedes Classe G 2018: nel solco della tradizione proviene da RED Live.

Seppur presentato nel 2016, il sistema di trazione integrale della Focus RS è tutt’oggi una soluzione ingegneristica avanzata ed è raro trovarne una descrizione chiara e completa. Siete sicuri di avere capito come funziona? Leggete per scoprirlo!

L'articolo Magia elettronica! La trazione integrale della Ford Focus RS proviene da RED Live.

In attesa della prova ecco le prime informazioni sul test che ci vedrà a Valencia in sella alla nuova Ducati Panigale V4

L'articolo Ducati Panigale V4 in attesa della prova proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download