Google+

Intercettazioni a Napolitano, verso l’archiviazione per Di Matteo

dicembre 19, 2013 Chiara Rizzo

Il procuratore generale di Cassazione Gianfranco Ciani, che rappresenta l’accusa, ha chiesto il proscioglimento del pm di Palermo nel procedimento disciplinare al Csm

Il procuratore generale di Cassazione Gianfranco Ciani ha firmato stamattina la richiesta di archiviazione nel procedimento disciplinare al Consiglio superiore della magistratura contro il pm di Palermo, Nino Di Matteo. Il pubblico ministero del processo “trattativa” è accusato di illecito disciplinare per aver rilasciato un’intervista nel giugno 2012 in cui aveva ammesso l’esistenza di telefonate intercettate tra l’ex ministro dell’interno e ex vicepresidente del Csm, Nicola Mancino, e il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano.

NON LUOGO A PROCEDERE. Il procedimento disciplinare a Di Matteo, è stato avviato ad agosto 2012, perché il pm avrebbe «indebitamente leso il diritto di riservatezza del capo dello Stato» con l’intervista rilasciata a Repubblica, e la notizia aveva suscitato molto clamore anche nell’Anm, il sindacato della magistratura (Di Matteo è stato presidente della giunta distrettuale di Palermo, ruolo dal quale si era dimesso nel dicembre 2012 in seguito alla sentenza della Consulta che giudicò inutilizzabili in un processo le intercettazioni a Napolitano). Nella richiesta di non luogo a procedere firmata oggi, il pg Ciani motiva la decisione spiegando che in base agli accertamenti svolti, anche con l’audizione di vari testimoni, non si può accusare Di Matteo di illecito disciplinare perché la notizia era già stata diffusa da alcuni quotidiani nazionali il giorno prima dell’intervista incriminata. In particolare, si era già parlato delle intercettazioni in un articolo di Panorama, e nell’intervista rilasciata dall’allora consigliere giuridico del Quirinale, Loris D’Ambrosio, a il Fatto quotidiano.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download

Tempi Motori – a cura di Red Live

Il tempo purtroppo passa per tutti e man mano che l’età avanza la nostra cara patente B richiede revisioni più frequenti. Scopriamo assieme passo a passo la procedura da seguire

L'articolo Come rinnovare la patente B proviene da RED Live.

Dopo quattro anni, la SUV americana si rinnova a Detroit. E lo fa con un look rivisto, tanta tecnologia e nuovi angeli custodi elettronici. Top di gamma la specialistica Trailhawk

L'articolo Jeep Cherokee 2018, il restyling debutta a Detroit proviene da RED Live.

Con un look esclusivo e sospensioni più raffinate la Yamaha MT-09 SP va a porsi al vertice della gamma della hyper naked tricilindrica di Iwata. Il suo prezzo è di 10.190 euro f.c.

L'articolo Prova Yamaha MT-09 SP proviene da RED Live.

Nissan propone per il 2018 un restyling di X-Trail che rinnova senza rivoluzionare. Le forme vengono riviste e la lunghezza complessiva aumentata a vantaggio di un bagagliaio più grande. Propulsore e meccanica rimangano invariate. Andiamo a scoprirla

L'articolo Prova Nissan X-Trail 1.6 dCi 130 CVT 2WD Tekna proviene da RED Live.

Sulla breccia da 39 anni, la Classe G ha saputo resistere alle mode puntando su robustezza, affidabilità e su alcuni clienti... "importanti"

L'articolo Classe G, la storia “sporca” della off road Mercedes proviene da RED Live.

Pasqua in Armenia - iStoria Viaggi