Google+

Instagram: «Non vendiamo le vostre foto», ma gli scatti degli utenti finiscono sulle magliette

febbraio 14, 2013 Elisabetta Longo

Tuana Aziz ha intrapreso una battaglia legale contro il social network fotografico, accusandolo di aver venduto una delle sue foto a Mango. Che l’ha trasformata in una maglietta

Solo qualche settimana fa i polsi dei fotografi da smartphone avevano iniziato a tremare. Instagram annunciava il cambio delle politiche di privacy, con un’inquietante conseguenza: le foto caricate dagli utenti sarebbero diventate proprietà del social network, che avrebbe potuto gestirle in totale libertà. In quei giorni tantissimi utenti abbandonarono Instagram temendo per la privacy dei loro contenuti, ma quasi immediata arrivò la smentita. Emergenza rientrata? Forse, ma intanto, a causa delle poco chiare policy del social network, sono in atto le prime controversie legali.

T-SHIRT. Tuana Aziz, fotografo e designer, nell’agosto del 2011 aveva postato sul suo profilo una foto molto suggestiva di una ragazza in un prato. Qualche giorno fa il signor Aziz si è accorto che il suo scatto era finito su una maglietta del colosso d’abbigliamento Mango. La prima reazione è stata quella di postare la foto della maglietta su Instagram per chiedere aiuto agli altri utenti, cercando in seconda battuta di mettersi in contatto con i responsabili marketing di Mango. La risposta è arrivata qualche giorno dopo: a scegliere la foto era stato un grafico freelance che, colpito dallo scatto di Tuana, l’aveva proposto come soggetto per una maglietta. Mango ha promesso di non ristampare la t-shirt incriminata, una decisione che ha permesso di evitare una guerra a colpi di diritti.

ANCHE VOGUE. Il caso di Tuana Aziz però non è il solo. Il fotografo di strada Sion Fullana ha accusato l’edizione spagnola di Vogue di essersi appropriata indebitamente di alcuni scatti di sua proprietà, pubblicandoli online senza il consenso dell’autore. La rivista di moda, scoperta in flagrante, ha cancellato tutte le immagini scusandosi con l’interessato. Ma un dubbio rimane: a chi appartengono le foto pubblicate su Instagram?

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

L’abito non fa il monaco. Mai affermazione fu più vera, specie nel caso della concept Infiniti Prototype 9, presentata in occasione del Concorso d’Eleganza di Pebble Beach, in California, e forte di una linea ispirata alle monoposto degli Anni ’30 e ’40. L’aspetto, come accennato, non deve però trarre in inganno: il “cuore” è decisamente […]

L'articolo Infiniti Prototype 9: sotto mentite spoglie proviene da RED Live.

Il Concorso d’Eleganza di Pebble Beach, in California, rappresenta da sempre un evento speciale per la BMW. La Casa di Monaco è infatti solita stupire presentando delle concept che anticipano modelli pressoché pronti a entrare in produzione. Quest’anno tocca a una delle roadster più affascinanti mai realizzate, oltre che una delle vetture più “anziane” della […]

L'articolo BMW Z4 Concept: una linea da urlo proviene da RED Live.

Nessuno fiati. Nessuno si muova. L’hanno fatto davvero! Hanno ridato vita alla storica sigla GSi. Un’icona per tutti i “figli degli Anni ‘80” cresciuti a pane e Opel sportive. Con buona pace della divisione OPC, la nuova versione high performance della Insignia Grand Sport – seconda generazione della berlina tedesca – tornerà a sfoggiare la […]

L'articolo Opel Insignia GSi: gradito ritorno proviene da RED Live.

Solida e ben fatta, la Seat Ateca 1.6 TDI Advance è il primo SUV della Casa spagnola. Si parte da meno di 24 mila euro chiavi in mano

L'articolo Prova Seat Ateca 1.6 TDI Advance proviene da RED Live.

La fortwo, l’utilitaria più corta sul mercato – è lunga solo 2,69 m – si aggiorna. La novità principale è rappresentata dalla disponibilità di serie, sin dall’allestimento entry level youngster, della frenata automatica d’emergenza e dei fendinebbia. Un upgrade in materia di sicurezza tutt’altro che marginale, esteso anche alla versione a quattro posti forfour. Tessuto […]

L'articolo smart fortwo e forfour 2018: danno di più proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana