Google+

Ingroia diventa giornalista (ecco perché c’erano tutte quelle intercettazioni sui giornali)

giugno 26, 2012 Redazione

«Non scrivo però romanzi, come sostiene qualche uomo politico alludendo a mie indagini, ma nelle mie rubriche mi sono occupato di tutto, dalla gastronomia al cinema, alla politica e alla lotta alla mafia». Ecco, soprattutto cinema

Il pm palermitano Antonio Ingroia è diventato giornalista pubblicista. Ingroia collabora alla testata ”I love Sicilia” e da qualche tempo anche all’Unità. Come riportato dall’agenzia Dire, Ingroia ha detto di avere sempre avuto la passione per la scrittura: «Non scrivo però romanzi, come sostiene qualche uomo politico alludendo a nostre recenti indagini, ma nelle mie rubriche su ‘I love Sicilia’ mi sono occupato di tutto, dalla gastronomia al cinema, alla politica e alla lotta alla mafia». «Riconosco l’importanza del ruolo del giornalista – ha proseguito Ingroia – nella sua opera di mediazione tra il fatto e la notizia, e delle testimonianze lasciate dai giornalisti assassinati dalla mafia. Ritengo che il magistrato pubblicista potrà aiutare i giornalisti nell’opera di diffusione e comprensione delle notizie di rilievo. Al tempo stesso il fare parte della categoria potrà aiutare il magistrato a conoscere meglio il mestiere del giornalista e i problemi che vi sono connessi».

Complimenti dunque al “collega” Ingroia, che certamente – vista la mole di intercettazioni pubblicate sui quotidiani – ha dimostrato in questi ultimi anni un particolare fiuto per le notizie. Ancora da valutare se sia altrettanto capace come giudice.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

2 Commenti

  1. gennaro scrive:

    Fate ridere, come giudice ha già dimostrato che persona è.

  2. Mappo scrive:

    Faccio peccato se ammetto che uno dei miei sogni segreti sarebbe quello di vedere Ingroia, Travaglio, Di Pietro e Grillo ricoperti di catrame e piume portati a spasso per le vie delle principali città italiane?

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

La fortwo, l’utilitaria più corta sul mercato – è lunga solo 2,69 m – si aggiorna. La novità principale è rappresentata dalla disponibilità di serie, sin dall’allestimento entry level youngster, della frenata automatica d’emergenza e dei fendinebbia. Un upgrade in materia di sicurezza tutt’altro che marginale, esteso anche alla versione a quattro posti forfour. Tessuto […]

L'articolo smart fortwo e forfour 2018: danno di più proviene da RED Live.

Vi piace pedalare in collina? Se volete farlo in compagnia di migliaia di altri ciclisti, e con la possibilità di mettere alla prova il vostro spirito agonistico, l’occasione giusta è la 5° edizione della Granfondo Scott, in programma il 3 settembre 2017 con partenza e arrivo a Piacenza Expo. La manifestazione propone due percorsi, caratterizzati […]

L'articolo Granfondo Scott, al via il 3 settembre proviene da RED Live.

C’è qualcosa che non torna… Non dovevi cambiare radicalmente? Non dovevi votarti alla collocazione centrale del motore? Ah, manca ancora un anno? Questo, allora, significa che sei l’ultima versione della Corvette “tradizionale”. Il canto del cigno di una delle muscle car più apprezzate al mondo che, per festeggiare i 65 anni di carriera, debutta nella […]

L'articolo Chevrolet Corvette MY18: l’ultima volta proviene da RED Live.

“All for freedom, freedom for all”. È il nuovo motto di Harley-Davidson che intende sedurre anche chi non è (ancora) un motociclista

L'articolo Harley-Davidson, nuovo slogan proviene da RED Live.

Nel bel mezzo di Agosto, la Casa di Iwata lancia un criptico video teaser che anticipa quanto verrà svelato il 6 settembre alle 17:00: la Yamaha T7

L'articolo Yamaha T7, il video teaser proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana