Google+

India, sospesa fino al 30 gennaio la situazione dei due marò

gennaio 8, 2014 Chiara Rizzo

Rinviata per ragioni tecniche l’udienza di oggi. La difesa si è opposta alla richiesta dell’accusa di prendere in custodia Latorre e Girone, oggi residenti all’ambasciata italiana di New Delhi

Resta ancora sospesa la situazione dei due marò in India, Massimiliano Latorre e Salvatore Girone, accusati dell’omicidio di due pescatori. Oggi il tribunale speciale che si occupa della vicenda ha riaggiornato l’udienza, che è durata appena 15 minuti per motivi tecnici, al prossimo 30 gennaio.

GLI AVVOCATI: «SODDISFATTI». Il giudice Darmesh Sharma infatti ha chiesto ai difensori dei due marò di formalizzare la loro posizione su alcune obiezioni che avevano presentato. Agli atti del processo in questo momento ad esempio non è stato ancora incluso il rapporto della polizia Nia di chiusura delle indagini: inoltre l’accusa ha richiesto di assumere la custodia dei due marò, che oggi sono in libertà provvisoria (dietro cauzione) ma residenti obbligatoriamente all’ambasciata italiana a New Delhi. I difensori dei marò si sono opposti a questa richiesta e il giudice ha deciso di sospendere l’udienza per raccogliere tutte le obiezioni della difesa e della Nia il 30 gennaio. Gli avvocati di Latorre e Girone hanno espresso «soddisfazione per il fatto che il magistrato non abbia accolto la richiesta della Nia aggiornando la discussione. Siamo convinti che l’assegnazione della custodia dei due imputati al giudice speciale della Session Court sia illegale perché contraddice le disposizioni della Corte Suprema e perché non è stato presentato il rapporto contenente i capi di accusa».

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download

Tempi Motori – a cura di Red Live

Rialzata, “rinforzata” nel look ma con lo stesso grande comfort di ogni Classe E, la All Terrain entra di forza nel segmento delle Statio Wagon rialzate. Offre tanto spazio e un comfort sontuoso, ma la sua attitudine off road è reale

L'articolo Prova Mercedes E 220 CDi All Terrain proviene da RED Live.

Potenza esagerata, guidabilità di alto livello e un motore capace di stupire per gestibilità ed erogazione. La Panigale V4 apre una nuova era in casa Ducati e lo fa non solo per le prestazioni ma anche per come le “serve” al pilota. Non è solo l’ultima supersportiva Ducati è un cambio di filosofia, che potrebbe piacere a molti

L'articolo Prova Ducati Panigale V4 S proviene da RED Live.

Rifatta da cima a fondo la crossover Subaru ha aumentato le sue capacità off road, migliorando al contempo il comportamento su strada. Più efficace e comoda migliora anche nella qualità percepita degli interni. Solo benzina per i motori Boxer che continuano ad avere un po’ di sete.

L'articolo Prova Subaru XV 2018 proviene da RED Live.

Prodotta in soli 150 esemplari, l'iconica fuoristrada inglese si può ordinare ad un prezzo di partenza di circa 170.000 euro

L'articolo Land Rover Defender Works V8: 405 cv per festeggiare i 70 anni proviene da RED Live.

Il tempo purtroppo passa per tutti e man mano che l’età avanza la nostra cara patente B richiede revisioni più frequenti. Scopriamo assieme passo a passo la procedura da seguire

L'articolo Come rinnovare la patente B proviene da RED Live.

Pasqua in Armenia - iStoria Viaggi