Google+

India, novizia di 17 anni stuprata da tre uomini

luglio 18, 2014 Chiara Rizzo

La ragazza era sola nell’istituto di suore dove viveva, ed è stata lasciata priva di sensi. A denunciare la drammatica vicenda l’arcivescovo di Bangalore, attraverso Asia News: «Atto disumano e barbaro»

Una ragazza di 17 anni, pre-novizia nell’Istituto di suore della Santa natività di Bangalore, ha subìto uno stupro di gruppo, due giorni fa, da tre uomini. A darne la notizia oggi nel primo pomeriggio è stata diffusa dal sito AsiaNews: a denunciare è stato monsignor Bernard Moras, arcivescovo di Bangalore che ha condannato il grave fatto: «tale atto disumano e barbaro compiuto su una questa ragazza, negli ambienti di un convento, è da condannare nel modo più fermo possibile. La sua violenza colpisce ciascuno di noi».

L’HANNO FATTA SVENIRE. Poco dopo l’ora di pranzo di mercoledì 16 luglio, la ragazza si trovava nella propria stanza, al piano terra dell’Istituto religioso a Hennur, quando ha sentito suonare il campanello. Ha aperto la porta e si è ritrovata innanzi tre uomini che le hanno immediatamente spruzzato in viso una sostanza chimica, che l’ha fatta svenire. I tre hanno quindi trascinato la giovane all’esterno, l’hanno stuprata e sono andati via, lasciandola in stato di incoscienza. La giovane ha denunciato la violenza ieri alla polizia, spiegando che tutto è durato all’incirca dieci minuti.

«CRIMINE DOPPIAMENTE CRUDELE». Mons.Morras ha sottolineato che «Questo crimine è doppiamente crudele: perché colpisce una donna, e perché questa ragazza aveva il desiderio di consacrare la sua vita a Dio. Invece è stata violata nel modo più brutale possibile. La scorsa notte ho pregato a lungo, per questa giovane, per la sua comunità religiosa, per la sua famiglia, per il nostro Stato e per l’India. Nelle nostre scuole, insegniamo valori morali alle persone e il rispetto della dignità delle donne. Questo atto è una macchia vergognosa per la dignità delle nostre donne, della società e della nazione. Chiediamo giustizia per tutte le vittime». Proprio qualche giorno fa a Bangalore era stato scoperto anche lo stupro di una bambina di appena 7 anni nel bagno di una scuola, commesso da un guardiano e da un insegnante di educazione fisica.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

L’abito non fa il monaco. Mai affermazione fu più vera, specie nel caso della concept Infiniti Prototype 9, presentata in occasione del Concorso d’Eleganza di Pebble Beach, in California, e forte di una linea ispirata alle monoposto degli Anni ’30 e ’40. L’aspetto, come accennato, non deve però trarre in inganno: il “cuore” è decisamente […]

L'articolo Infiniti Prototype 9: sotto mentite spoglie proviene da RED Live.

Il Concorso d’Eleganza di Pebble Beach, in California, rappresenta da sempre un evento speciale per la BMW. La Casa di Monaco è infatti solita stupire presentando delle concept che anticipano modelli pressoché pronti a entrare in produzione. Quest’anno tocca a una delle roadster più affascinanti mai realizzate, oltre che una delle vetture più “anziane” della […]

L'articolo BMW Z4 Concept: una linea da urlo proviene da RED Live.

Nessuno fiati. Nessuno si muova. L’hanno fatto davvero! Hanno ridato vita alla storica sigla GSi. Un’icona per tutti i “figli degli Anni ‘80” cresciuti a pane e Opel sportive. Con buona pace della divisione OPC, la nuova versione high performance della Insignia Grand Sport – seconda generazione della berlina tedesca – tornerà a sfoggiare la […]

L'articolo Opel Insignia GSi: gradito ritorno proviene da RED Live.

Solida e ben fatta, la Seat Ateca 1.6 TDI Advance è il primo SUV della Casa spagnola. Si parte da meno di 24 mila euro chiavi in mano

L'articolo Prova Seat Ateca 1.6 TDI Advance proviene da RED Live.

La fortwo, l’utilitaria più corta sul mercato – è lunga solo 2,69 m – si aggiorna. La novità principale è rappresentata dalla disponibilità di serie, sin dall’allestimento entry level youngster, della frenata automatica d’emergenza e dei fendinebbia. Un upgrade in materia di sicurezza tutt’altro che marginale, esteso anche alla versione a quattro posti forfour. Tessuto […]

L'articolo smart fortwo e forfour 2018: danno di più proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana