Google+

Incontro Berlusconi-Renzi: «Il patto del Nazareno regge»

luglio 3, 2014 Chiara Rizzo

I leader di Pd e Fi oggi hanno convenuto sull’impianto dell’Italicum. Il vicesegretario del Pd Guerini:«Non hanno parlato della riforma del Senato». Renzi incontrerà lunedì la delegazione 5 stelle sulla legge elettorale

«È stato confermato l’impianto dell’intesa raggiunta nei mesi scorsi. L’accordo regge»: così il vicesegretario del Pd Lorenzo Guerini ha sintetizzato il contenuto dell’incontro di stamattina tra il premier Matteo Renzi e il leader di Forza Italia Silvio Berlusconi. «Con l’Italicum vogliamo procedere rapidamente dopo il varo della riforma del Senato, già prima dell’estate» ha aggiunto Guerini, spiegando che «L’incontro con Silvio Berlusconi è stato molto positivo».

«CONFRONTO APERTO A TUTTI». L’incontro è iniziato poco dopo le 8.30, quando Berlusconi è arrivato a palazzo Chigi, insieme a Gianni Letta e a Denis Verdini. L’incontro è durato circa due ore, poi Berlusconi ha incontrato a pranzo a palazzo Grazioli il big del suo partito, in vista dell’Assemblea dei gruppi parlamentari Fi delle 15.00 di oggi. Guerini ha assicurato che durante il colloquio non si è parlato del tema delle preferenze, e che «Il confronto sulle riforme è aperto a tutti, dopo aver incontrato Forza Italia in un confronto teso a realizzare le riforme, siamo pronti a vedere tutte le forze politiche. Noi abbiamo posto al M5s delle domande e siamo interessati a vederli. Credo che nelle prossime ore metteremo in cantiere il nuovo confronto». Su questa linea si era espresso anche lo stesso Renzi ieri a Porta a Porta, dove aveva ricordato che il leader di Fi aveva rispettato tutti gli impegni presi con il patto del Nazareno e che così «Spero che si possa fare anche con Grillo».

GRILLO: «INCONTRANO SOLO IL “NOTO PREGIUDICATO”». Ma stamattina subito dopo l’incontro di palazzo Chigi, Beppe Grillo sul suo blog è partito all’attacco: «Il presidente del Consiglio Renzi, nonostante i ripetuti solleciti della delegazione del M5S, non ha ancora fatto sapere quando li incontrerà per discutere della legge elettorale. Nel frattempo stamattina sta incontrando a Palazzo Chigi il Noto Pregiudicato, accompagnato da Gianni Letta, per discutere delle “riforme”». Poco dopo pranzo è tornato il sereno, e su twitter il deputato M5S Danilo Toninelli, che già ha partecipato con la delegazione 5 stelle all’incontro con Renzi, ha comunicato: «Abbiamo sentito Lorenzo Guerini. Il secondo incontro sulla legge elettorale è stato fissato lunedì alle 15».

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
Il Paradiso andata e ritorno - Di Giovanni Fighera

Tempi Motori – a cura di Red Live

Permette di registrare tragitti, monitorare lo stato del manto stradale, analizzare e condividere con altri appassionati informazioni e dati. Si scarica gratuitamente da Apple Store e Google Play

L'articolo Sicurezza in moto? Arriva Moto App proviene da RED Live.

La coupé dei quattro anelli festeggia il compleanno con un restyling lieve, che porta in dote più potenza e una dotazione arricchita

L'articolo Audi TT 2018, il restyling per i 20 anni proviene da RED Live.

La Renault Scenic porta al debutto la nuova motorizzazione 1.3 Tce in configurazione da 140 e 160 cv. Un quattro cilindri Tutbo benzina molto evoluto che vuole fare le scarpe al Diesel

L'articolo Prova Renault Scenic 1.3 TCe 140 e 160 cv proviene da RED Live.

Assieme ad ABS ed ESP, il sistema di controllo elettronico della trazione è un cardine dei sistemi di sicurezza montati sulla vostra auto. Nel caso non lo sappiate, è un dispositivo elettronico in grado di rendervi le cose più semplici quando la strada è scivolosa. Scopriamolo assieme

L'articolo ASR, cos’è e come funziona il controllo di trazione delle auto proviene da RED Live.

400 cv, 855 kg e 2G di accelerazione laterale. La prima Dallara omologata per circolare su strada vanta prestazioni da capogiro. Disponibile in configurazione barchetta, targa o coupé scatta da 0 a 100 km/h in 3,25 secondi. E noi ci abbiamo fatto un giro

L'articolo Dallara Stradale, siamo saliti sulla barchetta dei record proviene da RED Live.