Google+

In volo verso casa, con il naso contro il vetro

dicembre 1, 2014 Marina Corradi

I miei voli preferiti sono quelli notturni. E quando si comincia a scendere, e nel buio si distinguono le luci delle città, mi incanto a guardare dall’oblò

Novembre, in volo verso l’Italia. Dopo tanti anni che vado in giro per lavoro, ancora, in aereo, voglio il posto accanto al finestrino. Ancora, al decollo, col naso schiacciato contro il vetro come un bambino, guardo giù. Le grandi periferie metropolitane con la loro rete infinita di strade e case e ancora case mi sgomentano un po’: come la prima volta che ho volato, ancora mi domando come farà, Dio, a conoscerci e ad amarci tutti, sotto a questa infinita legione di tetti.

I miei voli preferiti sono quelli notturni, quando si decolla al tramonto e l’aereo si alza e fende la notte nera come inchiostro. Ma è soprattutto quando si comincia a scendere, e nel buio si distinguono le luci delle città, che mi incanto a guardare dall’oblò. Mi piacciono le macchie giallo oro dei paesi, da cui come una tela di ragno si dipartono le strade; poi, ampi spazi di buio, boschi forse, o montagne, e in mezzo, isolata, una sola luce. Chi ci vivrà, laggiù? mi domando, inseguendo con lo sguardo quel segreto che non conoscerò.

La cosa più bella però è l’avvicinarsi a Milano e alla sua distesa di luci rossastre, e riconoscere la Tangenziale e i quartieri; e sapere che lì sotto, fra milioni di finestre illuminate, c’è anche quella della casa dove mi aspettano.

Allora chiudo gli occhi, e come è dolce, il morbido “tumpf” dell’apparecchio che tocca il suolo.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

C’è qualcosa che non torna… Non dovevi cambiare radicalmente? Non dovevi votarti alla collocazione centrale del motore? Ah, manca ancora un anno? Questo, allora, significa che sei l’ultima versione della Corvette “tradizionale”. Il canto del cigno di una delle muscle car più apprezzate al mondo che, per festeggiare i 65 anni di carriera, debutta nella […]

L'articolo Chevrolet Corvette MY18: l’ultima volta proviene da RED Live.

“All for freedom, freedom for all”. È il nuovo motto di Harley-Davidson che intende sedurre anche chi non è (ancora) un motociclista

L'articolo Harley-Davidson, nuovo slogan proviene da RED Live.

Nel bel mezzo di Agosto, la Casa di Iwata lancia un criptico video teaser che anticipa quanto verrà svelato il 6 settembre alle 17:00: la Yamaha T7

L'articolo Yamaha T7, il video teaser proviene da RED Live.

Si chiama Nolan N90-2 ed è l’apribile entry level di Nolan. Adatto sia all’utilizzo in città sia per un lungo viaggio, costa 269,99 euro

L'articolo Nolan N90-2, apribile entry level proviene da RED Live.

I fiori mai sbocciati dell’automobilismo mondiale No, loro non ce l’hanno fatta. Non sono riuscite ad arrivare in produzione, perse nei meandri delle logiche commerciali, del marketing, degli eventi globali o, semplicemente, dell’indecisione dei costruttori. Sono quelle centinaia di concept car – o prototipi che dir si voglia – realizzati in piccolissimi numeri, quando non […]

L'articolo Le auto che non sono mai nate proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana