Google+

In Emilia-Romagna non votare “alla cieca”. Vota chi vedi (Paolo Foschini, ad esempio)

febbraio 8, 2013 Redazione

Incontro a Bologna con Maurizio Lupi e Foschini, candidato alla Camera per il Pdl. «Portiamo avanti in Parlamento la difesa della vita, della famiglia e della libertà di associazione»

Ieri a Bologna si è tenuto un dibattito aperto con il vicepresidente della Camera Maurizio Lupi e il candidato – sempre alla Camera – per il Pdl in Emilia-Romagna, Paolo Foschini.

L’incontro, molto partecipato e moderato da Valentina Castaldini (consigliere comunale del Pdl a Bologna), è stata l’occasione per dibattere su diversi temi legati all’attualità italiana. Foschini ha motivato la sua candidatura spiegando perché ancora oggi «il Pdl è il partito che maggiormente rappresenta una concezione antropologica vera, popolare e realmente europea. Europea nella versione immaginata e voluta da De Gasperi e dai vari leader che, dopo la guerra mondiale, decisero di dare corso ad un grande Europa dei popoli che permettesse a ciascuna delle nazioni di vivere liberamente».
Per Foschini «la degenerazione del sistema partitico che ha caratterizzato la nostra vita democratica è figlia di una concezione centralista e statalista del potere: l’Europa che vogliamo difendere è quella che si erge contro questa concezione, affermando il primato della società e delle iniziative sorte dal basso alle quali lo Stato deve piegarsi per rendere più feconda la nostra convivenza».

Foschini ha ribadito che «questa competizione elettorale è ancora l’occasione per tornare a proporre credibilmente il programma di riforme liberali e l’affermazione del principio di sussidiarietà che fanno parte del dna del Pdl. Vogliamo portare avanti in Parlamento la difesa del primato della vita, della famiglia e della libertà di associazione». Lo slogan della sua campagna è molto eloquente: “Vota chi vedi”.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Solida e ben fatta, la Seat Ateca 1.6 TDI Advance è il primo SUV della Casa spagnola. Si parte da meno di 24 mila euro chiavi in mano

L'articolo Prova Seat Ateca 1.6 TDI Advance proviene da RED Live.

La fortwo, l’utilitaria più corta sul mercato – è lunga solo 2,69 m – si aggiorna. La novità principale è rappresentata dalla disponibilità di serie, sin dall’allestimento entry level youngster, della frenata automatica d’emergenza e dei fendinebbia. Un upgrade in materia di sicurezza tutt’altro che marginale, esteso anche alla versione a quattro posti forfour. Tessuto […]

L'articolo smart fortwo e forfour 2018: danno di più proviene da RED Live.

Vi piace pedalare in collina? Se volete farlo in compagnia di migliaia di altri ciclisti, e con la possibilità di mettere alla prova il vostro spirito agonistico, l’occasione giusta è la 5° edizione della Granfondo Scott, in programma il 3 settembre 2017 con partenza e arrivo a Piacenza Expo. La manifestazione propone due percorsi, caratterizzati […]

L'articolo Granfondo Scott, al via il 3 settembre proviene da RED Live.

C’è qualcosa che non torna… Non dovevi cambiare radicalmente? Non dovevi votarti alla collocazione centrale del motore? Ah, manca ancora un anno? Questo, allora, significa che sei l’ultima versione della Corvette “tradizionale”. Il canto del cigno di una delle muscle car più apprezzate al mondo che, per festeggiare i 65 anni di carriera, debutta nella […]

L'articolo Chevrolet Corvette MY18: l’ultima volta proviene da RED Live.

“All for freedom, freedom for all”. È il nuovo motto di Harley-Davidson che intende sedurre anche chi non è (ancora) un motociclista

L'articolo Harley-Davidson, nuovo slogan proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana