Google+

In “Aspettando il re” non basta il solito perfetto Tom Hanks

luglio 7, 2017 Simone Fortunato

Il rappresentante di una grande multinazionale americana finisce in Arabia Saudita per cercare di chiudere un improbabile accordo commerciale

Articolo tratto dal numero di Tempi in edicola (vai alla pagina degli abbonamenti) – Film debole debole, diretto da un regista che ha fatto in passato più male che bene (quel pastrocchio di Cloud Atlas, per dirne uno) e sceneggiato a partire da un romanzo di Dave Eggers che invece al cinema ha portato l’adattamento splendido di Nel paese delle creature selvagge di Sendak.

Non è un granché, nonostante l’impegno e la solita interpretazione impeccabile di Hanks, qui in un ruolo tra il grottesco e il melodrammatico. È un venditore alle prese con un contratto impossibile da portare a casa. Finisce in Arabia Saudita aspettando un re che non sembra poter arrivare mai e inanellando una serie di incontri più o meno imbarazzanti.

Tanta carne al fuoco: parecchi personaggi, una storia d’amore che se sviluppata meglio poteva regalare un minimo di poesia, il solito passato che riaffiora, malattie, sesso, grattacieli mezzi finiti che fanno tanto metafora di un sacco di cose ganze che però non portano da nessuna parte, come la maggior parte dei dialoghi di un film dimenticabile. 

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Piccole, economiche ma capaci di grandi cose, le nuove moto dedicate ai patentati A2 possono piacere anche al motociclista navigato. Abbiamo confrontato tre naked di questa categoria.

L'articolo Confronto: KTM 390 Duke, Honda CB 500 F e BMW G 310 R proviene da RED Live.

Piccole ma capaci di grandi cose, le nuove moto dedicate ai patentati A2 possono piacere anche al motociclista navigato. Qui la prova della BMW G 310 R.

L'articolo BMW G 310 R proviene da RED Live.

In Svezia ci hanno preso gusto. Dopo aver fatto registrare il nuovo record sullo 0-400-0 km/h, strappato alla Bugatti Chiron, il costruttore nordico si è spinto oltre, conquistando con la hypercar Koenigsegg Agera RS il primato di vettura di serie più veloce del pianeta con 468 km/h. La Hennessey Venom GT si “ferma” a 435 km/h Nel […]

L'articolo Koenigsegg Agera RS è l’auto più veloce del mondo proviene da RED Live.

Grazie alla collaborazione di Garage Italia Custom Volkswagen propone due serie speciali della T-Roc. Chiamate Black e Cyber, saranno realizzate in 50 esemplari ciascuna e vendute attraverso Amazon

L'articolo Black e Cyber, la Volkswagen T-Roc di Lapo proviene da RED Live.

Le vetture elettriche sono considerate il futuro dell’automobile, ma non hanno ancora riscosso il successo auspicato. Ecco i migliori modelli a zero emissioni, suddivisi per fasce di prezzo.

L'articolo Le migliori auto elettriche proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download