Google+

Imu alla Chiesa. Il Consiglio di Stato boccia il decreto del Tesoro

ottobre 8, 2012 Redazione

Il Consiglio di Stato ha bocciato il decreto del ministero dell’Economia e Finanze per l’applicazione dell’Imu sugli enti non commerciali, e quindi anche sulla Chiesa.

«Non è demandato al Ministero – scrivono i giudici di Palazzo Spada – di dare generale attuazione alla nuova disciplina dell’esenzione Imu per gli immobili degli enti non commerciali. Sulla base di tali considerazioni deve essere rilevato che parte dello schema in esame è diretto a definire i requisiti, generali e di settore, per qualificare le diverse attività come svolte con modalità non commerciali. Tale aspetto esula dalla definizione degli elementi rilevanti ai fini dell’individuazione del rapporto proporzionale in caso di utilizzazione dell’immobile mista “c.d. indistinta” e mira a delimitare, o comunque a dare una interpretazione, in ordine al carattere non commerciale di determinate attività». (AGI)

«La Chiesa non paga l’Ici? Falso. E comunque lo Stato ci guadagna»

Va bene non fare i furbetti dell’oratorio, ma su Ici e Chiesa cerchiamo di non passare per fessi

Maniaci (Libero): «Chiesa e Ici: basta falsità e demagogie»

Dite che la Chiesa deve pagare l’Ici? Non sapete di cosa state parlando

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

3 Commenti

  1. gmtubini scrive:

    @Poppi Pippo
    La storia delle cappelle è una balla storica, aggiornati.

    • Poppi.Pippo scrive:

      Gmtubini, aggiornati tu perchè i 600 milioni che ho nominato sono una stima dell’ Anci e non di repubblica o il fatto.

      Ti informo anche che è l’europa che lo vuole, perchè sull’ italia pende una pesante multa europea “per aiuti di Stato”.

      • gmtubini scrive:

        Poppi, sai leggere? Io ho scritto che “La storia delle cappelle è una balla storica, aggiornati.”
        Non mi pare di aver rammentato i seicento milioni.
        Certo che se si avesse il coraggio di tassare il Duomo di Milano o Piazza dei Miracoli non dubito affatto che si arriverebbe a cifre di quel genere.

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

No, decisamente la Volkswagen non poteva restare a guardare. Il segmento delle B-Suv, vale a dire delle sport utility compatte, vive un momento di grande fermento e successo. La Casa tedesca, che sinora aveva nella Tiguan la proposta più “piccola”, doveva correre ai ripari. Ecco dunque avvicinarsi la presentazione ufficiale, prevista in occasione del Salone […]

L'articolo Volkswagen T-Roc: pronta alla battaglia proviene da RED Live.

L’abito non fa il monaco. Mai affermazione fu più vera, specie nel caso della concept Infiniti Prototype 9, presentata in occasione del Concorso d’Eleganza di Pebble Beach, in California, e forte di una linea ispirata alle monoposto degli Anni ’30 e ’40. L’aspetto, come accennato, non deve però trarre in inganno: il “cuore” è decisamente […]

L'articolo Infiniti Prototype 9: sotto mentite spoglie proviene da RED Live.

Il Concorso d’Eleganza di Pebble Beach, in California, rappresenta da sempre un evento speciale per la BMW. La Casa di Monaco è infatti solita stupire presentando delle concept che anticipano modelli pressoché pronti a entrare in produzione. Quest’anno tocca a una delle roadster più affascinanti mai realizzate, oltre che una delle vetture più “anziane” della […]

L'articolo BMW Z4 Concept: una linea da urlo proviene da RED Live.

Nessuno fiati. Nessuno si muova. L’hanno fatto davvero! Hanno ridato vita alla storica sigla GSi. Un’icona per tutti i “figli degli Anni ‘80” cresciuti a pane e Opel sportive. Con buona pace della divisione OPC, la nuova versione high performance della Insignia Grand Sport – seconda generazione della berlina tedesca – tornerà a sfoggiare la […]

L'articolo Opel Insignia GSi: gradito ritorno proviene da RED Live.

Solida e ben fatta, la Seat Ateca 1.6 TDI Advance è il primo SUV della Casa spagnola. Si parte da meno di 24 mila euro chiavi in mano

L'articolo Prova Seat Ateca 1.6 TDI Advance proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana