Google+

Il tifone Haynan ha fatto oltre 10 mila vittime. Filippine in ginocchio

novembre 11, 2013 Elisabetta Longo

Sale il bilancio dei morti e dei danni causati dal tifone Haynan. Si sta lavorando allo sgombero delle strade di accesso, per portare viveri e acqua. Con la minaccia dello sciacallaggio

Gli esperti avevano detto che nella giornata di sabato il tifone Haynan avrebbe perso d’intensità spostandosi verso il mar della Cina, e invece così non è stato. Anzi, il tifone Haynan è stato catalogato come il più forte e devastante mai abbattutosi sulla terraferma, non solo nel 2013. Le Filippine stanno pagando a caro prezzo questa furia, e il bilancio dei morti e dei danni continua a salire.

CAOS TOTALE. Oltre 10 mila morti a Tacloban, centinaia nelle altre zone. Centinaia di migliaia gli sfollati, famiglie che non hanno più né un tetto né i propri averi, che non sanno come passeranno i giorni a seguire. Non c’è acqua potabile, e i detriti delle case distrutte sono ovunque. Non ci sono più strade percorribili, e molte zone sono del tutto allagate. Si lavora allo sgombero delle strade principali e per raggiungere le zone maggiormente colpite con viveri e acqua. L’acqua non è più potabile. Richard Gordon, capo della Croce Rossa filippina, ha detto alla Bbc: “Per il momento tutto è dominato dal caos assoluto, ma si spera che la situazione migliori con l’arrivo a poco a poco dei generi di prima necessità”.

FURTI. Come sempre accade nei momenti di calamità naturale, c’è il pericolo di sciacallaggio. Le rovine delle case abbandonate sono un luogo ideale per i furti, ma il presidente Benigno Aquino invita la popolazione a mantenere la calma, spiegando che il governo nazionale prenderà temporaneamente il controllo sui governi locali, nominando delle persone agli incarichi rimasti vacanti.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Vi piace pedalare in collina? Se volete farlo in compagnia di migliaia di altri ciclisti, e con la possibilità di mettere alla prova il vostro spirito agonistico, l’occasione giusta è la 5° edizione della Granfondo Scott, in programma il 3 settembre 2017 con partenza e arrivo a Piacenza Expo. La manifestazione propone due percorsi, caratterizzati […]

L'articolo Granfondo Scott, al via il 3 settembre proviene da RED Live.

C’è qualcosa che non torna… Non dovevi cambiare radicalmente? Non dovevi votarti alla collocazione centrale del motore? Ah, manca ancora un anno? Questo, allora, significa che sei l’ultima versione della Corvette “tradizionale”. Il canto del cigno di una delle muscle car più apprezzate al mondo che, per festeggiare i 65 anni di carriera, debutta nella […]

L'articolo Chevrolet Corvette MY18: l’ultima volta proviene da RED Live.

“All for freedom, freedom for all”. È il nuovo motto di Harley-Davidson che intende sedurre anche chi non è (ancora) un motociclista

L'articolo Harley-Davidson, nuovo slogan proviene da RED Live.

Nel bel mezzo di Agosto, la Casa di Iwata lancia un criptico video teaser che anticipa quanto verrà svelato il 6 settembre alle 17:00: la Yamaha T7

L'articolo Yamaha T7, il video teaser proviene da RED Live.

Si chiama Nolan N90-2 ed è l’apribile entry level di Nolan. Adatto sia all’utilizzo in città sia per un lungo viaggio, costa 269,99 euro

L'articolo Nolan N90-2, apribile entry level proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana