Google+

Il sogno proibito (delle donne) non è più Belen o Angelina Jolie, ma Gwyneth Paltrow

ottobre 22, 2012 Elisabetta Longo

L’attrice ha appena festeggiato i 40 anni e tra cibi macrobiotici e famiglia si mantiene splendida. Le quarantenni inglesi, con l’aiuto della chirurgia plastica, vorrebbero diventare soprattutto come lei.

Incredibile a dirsi ma le quarantenni inglesi di oggi non vanno dal chirurgo plastico dicendo “mi faccia sembrare più giovane”, ma richiedono di assomigliare alla quarantenne Gwyneth Paltrow. L’attrice di Sliding doors e tanti altri filmoni sentimentali ha infatti festeggiato da poco l’entrata nel club degli “-anta”, e non è mai stata così splendida. Capelli biondi e scintillanti, pelle perfetta, linea invidiabile, la Paltrow è mamma di due figli, Apple e Moses, e innamorata da anni di Chris Martin, il cantante dei Coldplay. I due, a differenza di tante altre coppie vip, sanno perfettamente come depistare i paparazzi e nel tempo libero, che per Gwyneth abbonda, l’attrice aggiorna il suo sito Goop.com. Qui discetta consigli macrobiotici su come rimanere in forma, così tanti da averne fatto un libro.

DA BELEN ALLA JOLIE. Per avere i suoi zigomi perfetti però non basta seguire qualche ricetta biologica ed è per questo che le donne inglesi, in cima alla lista di Babbo Natale, chiederanno al chirurgo di sembrare come Gwynny. Perché anche i modelli di chirurgia estetica cambiano, se qualche anno fa erano richieste le labbra di Angelina Jolie o il fondoschiena di Belen Rodriguez, quest’anno va il minimalismo della Paltrow. La clinica di Manchester “Star clinic” ha avuto il 20 per cento in più di richieste di visite rispetto agli altri mesi perché le inglesi vogliono arrivare al cenone della vigilia senza neanche una ruga. Il direttore della clinica, Andrea Marando, spiega che la scelta più facile, anche per il portafoglio, è un minitrattamento della pelle per farla apparire più luminosa e simile a quella dell’attrice, che però non ha mai fatto ricorso al ritocchino. «Non è nemmeno mai ricorsa a qualche trattamento sbiancante tanto di moda adesso. Lo smalto dei suoi denti è identico a quello di quando aveva vent’anni. Più che noi chirurghi, possono le abitudini da seguire». Quello che serve è smettere di fumare, ridurre l’alcol, usare fattori di protezione solare alte, consumare tanta verdura e frutta. Facile no?

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

La Volkswagen Tiguan 2.0 BiTDI DSG 4M R-Line è una suv compatta per chi va sempre di corsa ma non per questo manca di praticità. Si parte da 46.000 euro.

L'articolo Prova Volkswagen Tiguan 2.0 BiTDI DSG 4M R-Line proviene da RED Live.

Mentre tutti sono sotto l’ombrellone, la Casa varesina presenta le ultime due moto che mancavano all’appello dell’Euro4: le F3 (675 e 800) e la Dragster 800 RR. E con l’occasione…

L'articolo MV Agusta F3 e Dragster 800 RR Euro4 proviene da RED Live.

La fame del colosso indiano Bajaj sembra non avere fine: dopo aver conquistato il 49% del Gruppo KTM, ora punta a un noto Marchio inglese. Nasce così la partnership (commerciale) Triumph e Bajaj

L'articolo Triumph e Bajaj, insieme per le piccole proviene da RED Live.

Black Jack, come il gioco d’azzardo che coinvolge banco e giocatori. In questo caso, però, il ruolo del casinò viene interpretato dalla Opel e l’oggetto del desiderio non è il classico “21”, bensì la city car Adam in edizione speciale. L’inedito allestimento Black Jack, che esalta l’inclinazione alla personalizzazione tipica dell’utilitaria tedesca, porta in dote […]

L'articolo Opel Adam Black Jack: scommessa vinta proviene da RED Live.

Dopo il successo ottenuto con la 300, Beta allarga ulteriormente la gamma delle enduro “facili”: ora è il momento della Beta XTrainer 250, moto facile per alcune soluzioni ma comunque capace di grandi cose

L'articolo Beta Xtrainer 250 proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana