Google+

Il rosario delle stragi terroristiche e il nostro consumarci “per” qualcosa

gennaio 15, 2017 Rodolfo Casadei

Vita e morte sono le due facce di una stessa medaglia: la nostra esistenza personale. Il cui senso profondo è il dono di sé

Articolo tratto dal numero di Tempi in edicola (vai alla pagina degli abbonamenti) – Berlino, Istanbul, Baghdad, Jableh, Smirne, Azaz, Gerusalemme: il triste rosario delle recenti stragi terroristiche, non tutte ma in gran parte di marca Isis, avrebbe lasciato negli italiani un imbarazzante ma rassicurante senso di invulnerabilità, se non fosse stato per le parole del capo della polizia Franco Gabrielli: «Prima o poi pagheremo anche noi un prezzo, non c’è dubbio. Inutile illudersi. Ci auguriamo sia quanto più contenuto possibile».

Chi si illude che gli unici italiani esposti alla morte per terrorismo siano quelli propensi o costretti a viaggiare per il mondo, si sbaglia: a metterli sull’avviso è la persona stessa incaricata di impedire che ciò capiti. Il che ci rimanda alle consuete domande sul senso e sul valore della nostra vita, in un’epoca in cui il fanatismo della religione ideologizzata combinato con la fragilità psichica e umana dei singoli ci riconduce all’immagine biblica degli anni della vita umana: «Sono come l’erba che germoglia al mattino: al mattino fiorisce, germoglia, alla sera è falciata e dissecca».

Domande che l’emergenza del terrorismo riporta alla superficie: in fondo, la morte per incidente stradale resta molto più probabile della morte per strage terrorista. Vita e morte sono le due facce di una stessa medaglia: la nostra esistenza personale. Il cui senso profondo è il dono di sé.

Scrive Luigi Giussani: «L’esistenza umana è un consumarsi “per” qualcosa. Ma qual è la natura di questa consumazione? Nel mistero della Trinità la sostanza dell’essere ci viene svelata come rapporto; ci viene proposta come dono. Questa è la grandezza dell’uomo: così come l’Essere che lo ha creato, la sua vita è di essere dono; (…) egli è l’unica creatura che può essere cosciente di questo elemento strutturale del reale».

Foto Ansa

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Vi piace pedalare in collina? Se volete farlo in compagnia di migliaia di altri ciclisti, e con la possibilità di mettere alla prova il vostro spirito agonistico, l’occasione giusta è la 5° edizione della Granfondo Scott, in programma il 3 settembre 2017 con partenza e arrivo a Piacenza Expo. La manifestazione propone due percorsi, caratterizzati […]

L'articolo Granfondo Scott, al via il 3 settembre proviene da RED Live.

C’è qualcosa che non torna… Non dovevi cambiare radicalmente? Non dovevi votarti alla collocazione centrale del motore? Ah, manca ancora un anno? Questo, allora, significa che sei l’ultima versione della Corvette “tradizionale”. Il canto del cigno di una delle muscle car più apprezzate al mondo che, per festeggiare i 65 anni di carriera, debutta nella […]

L'articolo Chevrolet Corvette MY18: l’ultima volta proviene da RED Live.

“All for freedom, freedom for all”. È il nuovo motto di Harley-Davidson che intende sedurre anche chi non è (ancora) un motociclista

L'articolo Harley-Davidson, nuovo slogan proviene da RED Live.

Nel bel mezzo di Agosto, la Casa di Iwata lancia un criptico video teaser che anticipa quanto verrà svelato il 6 settembre alle 17:00: la Yamaha T7

L'articolo Yamaha T7, il video teaser proviene da RED Live.

Si chiama Nolan N90-2 ed è l’apribile entry level di Nolan. Adatto sia all’utilizzo in città sia per un lungo viaggio, costa 269,99 euro

L'articolo Nolan N90-2, apribile entry level proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana