Google+

“Il porno può essere etico?” Chiedetelo agli studenti di Harvard

agosto 31, 2012 Elisabetta Longo

Yale e Harvard sono due prestigiose università americane. Che, due volte all’anno, per una settimana, dedicano lezioni e seminari dai titoli irripetibili al sesso e alle sue, per così dire, peculiarità.

50 sfumature di grigio tra le aule del prestigioso campus Yale, tempio del sapere americano, l’avreste mai detto? Gli studenti fanno di tutto per poter studiare nel Connecticut, perché sanno che la preparazione che riceveranno qui non avrà uguali. Ma cosa direbbero i genitori, che arrivano a indebitarsi per pagare le rate dell’università dei figli, se tra i corsi da frequentare ci fosse anche “Sesso”? È uscito da poco il libro scandalo, già super recensito dal New York Times, “Sex and God at Yale” di Nathan Harden, che si propone di far luce sulle relazioni scandalose che si svolgono nel campus tra professori che chiedono favori sessuali per i voti e studentesse che hanno anche subito abusi e violenze. Tra le pagine si parla anche di una “Sex week”, una settimana di lezioni in cui probabilmente non si parlerà del senso della vita e della nascita dell’universo, quanto piuttosto di come si utilizzano i sex toys.

HARVARD. Anche a Harvard si svolge una settimana ad hoc il prossimo ottobre, sempre organizzata dall’associazione “Sex Week”, che si occupa di portare l’informazione sessuale nei campus americani. Il programma delle lezioni non è stato ancora diffuso, ma sfogliando quelli della scorsa primavera ci si può fare un’idea. Da “Impariamo qualcosa sul sesso anale” a “Bondage e dominazione”, da “Il porno può essere etico?” a “Un seminario sull’orgasmo femminile”, i corsi vengono tenuti da esperti del settore, femministe, sessuologi, rappresentanti degli studenti e dominatrici. Un esperimento già provato dall’università di Cambridge, che aveva invitato due porno attori per parlare del ruolo dell’industria pornografica nella società.

 

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

2 Commenti

  1. Charlie says:

    Mi era sfuggito questo articolo.
    Comunque, anche se in ritardo, vi assicuro che il ” Porno ” per Pippo Poppi è etico.
    Eccome, per lui, se lo è.

    • Poppi_Pippo says:

      ma farti una branca di cazzi tuoi mai; se è per quello il porno è etico pure per tua moglie….

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download

Tempi Motori – a cura di Red Live

Potenza esagerata, guidabilità di alto livello e un motore capace di stupire per gestibilità ed erogazione. La Panigale V4 apre una nuova era in casa Ducati e lo fa non solo per le prestazioni ma anche per come le “serve” al pilota. Non è solo l’ultima supersportiva Ducati è un cambio di filosofia, che potrebbe piacere a molti

L'articolo Prova Ducati Panigale V4 S proviene da RED Live.

Rifatta da cima a fondo la crossover Subaru ha aumentato le sue capacità off road, migliorando al contempo il comportamento su strada. Più efficace e comoda migliora anche nella qualità percepita degli interni. Solo benzina per i motori Boxer che continuano ad avere un po’ di sete.

L'articolo Prova Subaru XV 2018 proviene da RED Live.

Prodotta in soli 150 esemplari, l'iconica fuoristrada inglese si può ordinare ad un prezzo di partenza di circa 170.000 euro

L'articolo Land Rover Defender Works V8: 405 cv per festeggiare i 70 anni proviene da RED Live.

Il tempo purtroppo passa per tutti e man mano che l’età avanza la nostra cara patente B richiede revisioni più frequenti. Scopriamo assieme passo a passo la procedura da seguire

L'articolo Come rinnovare la patente B proviene da RED Live.

Dopo quattro anni, la SUV americana si rinnova a Detroit. E lo fa con un look rivisto, tanta tecnologia e nuovi angeli custodi elettronici. Top di gamma la specialistica Trailhawk

L'articolo Jeep Cherokee 2018, il restyling debutta a Detroit proviene da RED Live.

Pasqua in Armenia - iStoria Viaggi