Google+

Il pinguino, un killer mascherato da peluche

giugno 12, 2012 Elisabetta Longo

Fareste mai vedere ai vostri figli un film, o ascoltare una storia, i cui protagonisti sono degli esseri spietati, stupratori seriali, necrofili e depravati? La risposta è certamente no. E se questo coinvolgesse quegli animaletti adorati da tutte le case di animazione esistenti? Avreste dei dubbi. Pare infatti che il pinguino, l’animale più adorato al […]

Fareste mai vedere ai vostri figli un film, o ascoltare una storia, i cui protagonisti sono degli esseri spietati, stupratori seriali, necrofili e depravati? La risposta è certamente no. E se questo coinvolgesse quegli animaletti adorati da tutte le case di animazione esistenti? Avreste dei dubbi. Pare infatti che il pinguino, l’animale più adorato al mondo, secondo solo ai delfini e forse al panda, è in realtà crudele e senza cuore. Anche se quando siete davanti alla Marcia dei Pinguini piangete e vi soffiate il naso nel copridivano quando il piccolo pinguino si perde.

A sostenerlo è lo scienziato George Murray che, nei suoi carteggi relativi a una spedizione effettuata al Polo Sud nel 1911 al seguito dell’esploratore Robert Scott, racconta, sentendosi quasi in colpa, che le abitudini sessuali dei pinguini sono tutt’altro che monogame come si è sempre pensato. «Fanno sesso fra maschi, violentano le femmine, a volte si accoppiano anche con femmine morte e già in decomposizione».  E ancora, nel documentario della Bbc che svela le “carte segrete” di Murray, che aveva paura di sconvolgere l’immaginario collettivo, si racconta anche di abusi sui pulcini e altre depravazioni. Una storia dell’orrore a tutti gli effetti. D’ora in poi non vedrete più Pingu, il simpatico cartone animato con figurine in pongo, con gli stessi occhi.

 

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download

Tempi Motori – a cura di Red Live

Potenza esagerata, guidabilità di alto livello e un motore capace di stupire per gestibilità ed erogazione. La Panigale V4 apre una nuova era in casa Ducati e lo fa non solo per le prestazioni ma anche per come le “serve” al pilota. Non è solo l’ultima supersportiva Ducati è un cambio di filosofia, che potrebbe piacere a molti

L'articolo Prova Ducati Panigale V4 S proviene da RED Live.

Rifatta da cima a fondo la crossover Subaru ha aumentato le sue capacità off road, migliorando al contempo il comportamento su strada. Più efficace e comoda migliora anche nella qualità percepita degli interni. Solo benzina per i motori Boxer che continuano ad avere un po’ di sete.

L'articolo Prova Subaru XV 2018 proviene da RED Live.

Prodotta in soli 150 esemplari, l'iconica fuoristrada inglese si può ordinare ad un prezzo di partenza di circa 170.000 euro

L'articolo Land Rover Defender Works V8: 405 cv per festeggiare i 70 anni proviene da RED Live.

Il tempo purtroppo passa per tutti e man mano che l’età avanza la nostra cara patente B richiede revisioni più frequenti. Scopriamo assieme passo a passo la procedura da seguire

L'articolo Come rinnovare la patente B proviene da RED Live.

Dopo quattro anni, la SUV americana si rinnova a Detroit. E lo fa con un look rivisto, tanta tecnologia e nuovi angeli custodi elettronici. Top di gamma la specialistica Trailhawk

L'articolo Jeep Cherokee 2018, il restyling debutta a Detroit proviene da RED Live.

Pasqua in Armenia - iStoria Viaggi