Google+

Il mondo non capirà papa Francesco finché avrà schifo della sua “comunità”

dicembre 23, 2013 Luigi Amicone

Cosa ci fa una Chiesa cattolica nel mondo? Non fa il cagnolino da compagnia della cultura dominante. Fa, invece, compagnia alla ricerca di felicità di ogni uomo

Il nostro è un mondo dove gli uomini sono soli. Soli davanti ai problemi così come davanti agli indici di Borsa che hanno lo stesso potere di vita o di morte che aveva l’indice di Nerone. Potere irresistibile. E all’apparenza soverchiante anche il piccolo gesto di un vescovo indiano che, postosi alla testa di un corteo di “paria” (i cosiddetti “intoccabili”, collocati nel punto più basso della divisione in caste della società induista), è stato pestato e arrestato dalla polizia.

Ecco cosa ci fa una Chiesa cattolica in questo mondo. Non fa, come vorrebbe la cultura dominante, il cagnolino di compagnia – per dirla con il “vangelo” di un noto cantautore – al «credo che a questo mondo esista solo una grande chiesa che parte da Che Guevara e arriva fino a Madre Teresa». Fa, invece, compagnia e da vincastro alla ricerca di felicità di ogni uomo.

Di questa pregnanza c’è segno potente nel papato di Francesco fin dalle motivazioni che egli diede alla scelta di alloggiare alla camera 201. «Per me davvero fondamentale è la comunità» disse alla Civiltà Cattolica. «Ho bisogno di vivere la mia vita insieme agli altri».

È vero, ammoniva Eliot, «non esiste vita se non nella comunità. E non esiste comunità se non è vissuta in lode di Dio». Forse, è proprio da questa tendenza alla “lode di Dio senza comunità” (così consona a una cultura dominante individualista e narcisista) che Francesco vuole metterci in guardia anche con gesti che hanno così vasta risonanza perché in essi tutti possiamo riconoscere una concreta compagnia da uomo tra gli uomini. Giacché quello che Cristo fece tra gli uomini e concretamente fece dando se stesso fino alla morte, fu precisamente dare se stesso in una comunità di uomini che arriva fino ai “paria” di oggi.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download

Tempi Motori – a cura di Red Live

Potenza esagerata, guidabilità di alto livello e un motore capace di stupire per gestibilità ed erogazione. La Panigale V4 apre una nuova era in casa Ducati e lo fa non solo per le prestazioni ma anche per come le “serve” al pilota. Non è solo l’ultima supersportiva Ducati è un cambio di filosofia, che potrebbe piacere a molti

L'articolo Prova Ducati Panigale V4 S proviene da RED Live.

Rifatta da cima a fondo la crossover Subaru ha aumentato le sue capacità off road, migliorando al contempo il comportamento su strada. Più efficace e comoda migliora anche nella qualità percepita degli interni. Solo benzina per i motori Boxer che continuano ad avere un po’ di sete.

L'articolo Prova Subaru XV 2018 proviene da RED Live.

Prodotta in soli 150 esemplari, l'iconica fuoristrada inglese si può ordinare ad un prezzo di partenza di circa 170.000 euro

L'articolo Land Rover Defender Works V8: 405 cv per festeggiare i 70 anni proviene da RED Live.

Il tempo purtroppo passa per tutti e man mano che l’età avanza la nostra cara patente B richiede revisioni più frequenti. Scopriamo assieme passo a passo la procedura da seguire

L'articolo Come rinnovare la patente B proviene da RED Live.

Dopo quattro anni, la SUV americana si rinnova a Detroit. E lo fa con un look rivisto, tanta tecnologia e nuovi angeli custodi elettronici. Top di gamma la specialistica Trailhawk

L'articolo Jeep Cherokee 2018, il restyling debutta a Detroit proviene da RED Live.

Pasqua in Armenia - iStoria Viaggi