Google+

Il ministro francese che tassa i ricchi evade il fisco da 20 anni. Titolo perfetto, ma le prove dove sono?

gennaio 9, 2013 Leone Grotti

Il ministro del Budget Jerome Cahuzac, che ha proposto la famigerata supertassa contro i ricchi, avrebbe tenuto un conto in Svizzera alla banca Ubs dagli anni ’90 fino al 2010. Mancano però le prove.

Il ministro francese che vuole tassare e tartassare i ricchi francesi ha evaso il fisco per anni. È un titolo perfetto e riassume la vicenda che riguarda il ministro del Budget Jerome Cahuzac, che ora è ufficialmente sotto indagine della magistratura francese. Il ministro che ha proposto la famigerata tassa al 75% sui redditi superiori al milione di euro avrebbe tenuto un conto in Svizzera alla banca Ubs dagli anni ’90 fino al 2010. Però.

MANCANO SOLO LE PROVE. C’è un però: per ora mancano le prove. L’indagine è stata aperta dopo che la notizia è stata diffusa a dicembre dal sito internet Mediapart, che è entrato in possesso di una intercettazione telefonica in cui il ministro spiegava al telefono di voler chiudere il conto perché pericoloso. Il sito assicura che la voce che parla al telefono è proprio quella di Cahuzac, ma ci vogliono le prove. Lo stesso ministro, del resto, si è dimostrato sicuro e ha detto che non vede l’ora di parlare con i pm per spiegare tutto «ed essere assolto da accuse assurde».

IL NUOVO DSK? Il caso Cahuzac farà di sicuro venire un bel mal di testa al presidente socialista Francois Hollande, ma come i francesi dovrebbero avere imparato con il caso Dominique Strauss-Kahn, per lanciare accuse ci vogliono prove valide. Delle quali, per ora, non si vede neanche l’0mbra.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Dopo quattro anni, la SUV americana si rinnova a Detroit. E lo fa con un look rivisto, tanta tecnologia e nuovi angeli custodi elettronici. Top di gamma la specialistica Trailhawk

L'articolo Jeep Cherokee 2018, il restyling debutta a Detroit proviene da RED Live.

Con un look esclusivo e sospensioni più raffinate la Yamaha MT-09 SP va a porsi al vertice della gamma della hyper naked tricilindrica di Iwata. Il suo prezzo è di 10.190 euro f.c.

L'articolo Prova Yamaha MT-09 SP proviene da RED Live.

Nissan propone per il 2018 un restyling di X-Trail che rinnova senza rivoluzionare. Le forme vengono riviste e la lunghezza complessiva aumentata a vantaggio di un bagagliaio più grande. Propulsore e meccanica rimangano invariate. Andiamo a scoprirla

L'articolo Prova Nissan X-Trail 1.6 dCi 130 CVT 2WD Tekna proviene da RED Live.

Sulla breccia da 39 anni, la Classe G ha saputo resistere alle mode puntando su robustezza, affidabilità e su alcuni clienti... "importanti"

L'articolo Classe G, la storia “sporca” della off road Mercedes proviene da RED Live.

DNA OFFROAD Al Salone di Detroit 2018 la Casa della Stella ha presentato la Nuova Mercedes Classe G. Che non ha tagliato in modo brusco i ponti con il passato e – tranquilli –  non si è rammollita: a lei, le SUV moderne fanno davvero un baffo. Nel senso che la G continua ad essere […]

L'articolo Nuova Mercedes Classe G 2018: nel solco della tradizione proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download