Google+

Il ketchup Heinz cambia proprietario, per la gioia di John Kerry

febbraio 16, 2013 Elisabetta Longo

La storica azienda è stata acquisita dal supermilionario Warren Buffet. Un’operazione da 23 miliardi di dollari che ha rimpinguato le tasche di Teresa Heinz e del consorte, nominato segretario di stato

La Berkshire Hathaway è un colosso americano che controlla un numero di aziende da capogiro. Tra queste, i giganti farmaceutici Sanofi Aventis, GlaxosmithKline, Johnson&Johnson, Protect&Gamble, Ibm, Fruit of the Loom e molte altre. A guidarla c’è Warren Buffet, che Forbes ogni anno colloca tra i primi dieci uomini più influenti al mondo. Quando Warren va a fare shopping di solito compra un’azienda e questa settimana si è aggiudicato Heinz, il marchio produttore dell’inconfondibile ketchup dalla bottiglia rossa e l’etichetta verde. Negli anni la Heinz è diventata una potenza in grado di acquisire aziende come la Weight Watchers, produttrice di alimenti dietetici, e la Hp Sauce, proprietaria della salsa amatissima più amata dagli inglesi. Warren Buffet e 3G Capital, la private equity che ha tra i suoi clienti Burger King, si sono aggiudicati il bottino alla stratosferica cifra di 23 miliardi di dollari.

IL NYTIMES CONTRO KERRY. Per il New York Times il più felice di questa acquisizione è il segretario di stato John Kerry, marito di Teresa Heinz. La signora è la vedova del senatore repubblicano John Heinz, nonché proprietaria dell’omonimo marchio. Anche Kerry possiede delle quote nel gruppo della consorte che, in seguito alla nuova carica istituzionale, avrebbe dovuto cedere per evitare conflitti d’interesse. Ma Kerry ha temporeggiato a lungo, forse perché a conoscenza dell’operazione in corso. La Casa Bianca è addirittura intervenuta per difenderlo dall’assalto dei giornalisti, che non potevano certo immaginare come sarebbe andata a finire per il ketchup più famoso al mondo.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

1 Commenti

  1. Agostino says:

    Avete dimenticato di dire che Heinz ha acquisito anche Plasmon.

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download

Tempi Motori – a cura di Red Live

Rifatta da cima a fondo la crossover Subaru ha aumentato le sue capacità off road, migliorando al contempo il comportamento su strada. Più efficace e comoda migliora anche nella qualità percepita degli interni. Solo benzina per i motori Boxer che continuano ad avere un po’ di sete.

L'articolo Prova Subaru XV 2018 proviene da RED Live.

Prodotta in soli 150 esemplari, l'iconica fuoristrada inglese si può ordinare ad un prezzo di partenza di circa 170.000 euro

L'articolo Land Rover Defender Works V8: 405 cv per festeggiare i 70 anni proviene da RED Live.

Il tempo purtroppo passa per tutti e man mano che l’età avanza la nostra cara patente B richiede revisioni più frequenti. Scopriamo assieme passo a passo la procedura da seguire

L'articolo Come rinnovare la patente B proviene da RED Live.

Dopo quattro anni, la SUV americana si rinnova a Detroit. E lo fa con un look rivisto, tanta tecnologia e nuovi angeli custodi elettronici. Top di gamma la specialistica Trailhawk

L'articolo Jeep Cherokee 2018, il restyling debutta a Detroit proviene da RED Live.

Con un look esclusivo e sospensioni più raffinate la Yamaha MT-09 SP va a porsi al vertice della gamma della hyper naked tricilindrica di Iwata. Il suo prezzo è di 10.190 euro f.c.

L'articolo Prova Yamaha MT-09 SP proviene da RED Live.

Pasqua in Armenia - iStoria Viaggi