Google+

Il Garante della privacy sgrida i giornalisti sulla vicenda delle ragazze doccia

novembre 14, 2013 Elisabetta Longo

Astenersi dal pubblicare nomi o riferimenti delle baby prostitute per difendere la loro privacy e la loro giovane età. Un richiamo è arrivato anche dal presidente dell’Ordine dei giornalisti Enzo Iacopino

Si continua a parlare dello scandalo delle baby prostitute a Milano e Roma. Se ne continua a parlare perché vengono pubblicate colonne e colonne di intercettazioni telefoniche tra le ragazze e i loro potenziali clienti. Delle ragazze vengono descritte abitudini, spostamenti, luoghi in cui studiano o vivono. Così tanti particolari che sembra impossibile non riconoscerle anche se i loro nomi non vengono mai (o quasi) formalmente detti.

ASTENERSI SUI DATI IDENTIFICATIVI. Sulla vicenda si è voluto pronunciare il Garante della privacy, per richiamare i media alla massima cautela, visto che le notizie riguardano delle minorenni. “Serve un più rigoroso rispetto della riservatezza dei minori sulla vicenda relativa ai questi casi di prostituzione”. E raccomanda inoltre: “Bisogna astenersi dal pubblicare dettagli eccessivi della vicenda o stralci di atti processuali che possano ledere la dignità o il corretto sviluppo della personalità delle ragazze”. Il Garante ha invitato anche gli organi di informazione a tenere fede alla Carta di Treviso, una delle carte deontologiche redatte dall’Ordine dei giornalisti, per tutelare i minori coinvolti in fatti di cronaca. Una premura consigliata anche dal presidente dell’Ordine dei giornalisti Enzo Iacopino, in una nota scritta ai colleghi.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Vi piace pedalare in collina? Se volete farlo in compagnia di migliaia di altri ciclisti, e con la possibilità di mettere alla prova il vostro spirito agonistico, l’occasione giusta è la 5° edizione della Granfondo Scott, in programma il 3 settembre 2017 con partenza e arrivo a Piacenza Expo. La manifestazione propone due percorsi, caratterizzati […]

L'articolo Granfondo Scott, al via il 3 settembre proviene da RED Live.

C’è qualcosa che non torna… Non dovevi cambiare radicalmente? Non dovevi votarti alla collocazione centrale del motore? Ah, manca ancora un anno? Questo, allora, significa che sei l’ultima versione della Corvette “tradizionale”. Il canto del cigno di una delle muscle car più apprezzate al mondo che, per festeggiare i 65 anni di carriera, debutta nella […]

L'articolo Chevrolet Corvette MY18: l’ultima volta proviene da RED Live.

“All for freedom, freedom for all”. È il nuovo motto di Harley-Davidson che intende sedurre anche chi non è (ancora) un motociclista

L'articolo Harley-Davidson, nuovo slogan proviene da RED Live.

Nel bel mezzo di Agosto, la Casa di Iwata lancia un criptico video teaser che anticipa quanto verrà svelato il 6 settembre alle 17:00: la Yamaha T7

L'articolo Yamaha T7, il video teaser proviene da RED Live.

Si chiama Nolan N90-2 ed è l’apribile entry level di Nolan. Adatto sia all’utilizzo in città sia per un lungo viaggio, costa 269,99 euro

L'articolo Nolan N90-2, apribile entry level proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana