Google+

Il Garante della privacy sgrida i giornalisti sulla vicenda delle ragazze doccia

novembre 14, 2013 Elisabetta Longo

Astenersi dal pubblicare nomi o riferimenti delle baby prostitute per difendere la loro privacy e la loro giovane età. Un richiamo è arrivato anche dal presidente dell’Ordine dei giornalisti Enzo Iacopino

Si continua a parlare dello scandalo delle baby prostitute a Milano e Roma. Se ne continua a parlare perché vengono pubblicate colonne e colonne di intercettazioni telefoniche tra le ragazze e i loro potenziali clienti. Delle ragazze vengono descritte abitudini, spostamenti, luoghi in cui studiano o vivono. Così tanti particolari che sembra impossibile non riconoscerle anche se i loro nomi non vengono mai (o quasi) formalmente detti.

ASTENERSI SUI DATI IDENTIFICATIVI. Sulla vicenda si è voluto pronunciare il Garante della privacy, per richiamare i media alla massima cautela, visto che le notizie riguardano delle minorenni. “Serve un più rigoroso rispetto della riservatezza dei minori sulla vicenda relativa ai questi casi di prostituzione”. E raccomanda inoltre: “Bisogna astenersi dal pubblicare dettagli eccessivi della vicenda o stralci di atti processuali che possano ledere la dignità o il corretto sviluppo della personalità delle ragazze”. Il Garante ha invitato anche gli organi di informazione a tenere fede alla Carta di Treviso, una delle carte deontologiche redatte dall’Ordine dei giornalisti, per tutelare i minori coinvolti in fatti di cronaca. Una premura consigliata anche dal presidente dell’Ordine dei giornalisti Enzo Iacopino, in una nota scritta ai colleghi.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Monovolume, SUV e crossover, ma anche multispazio, sportive, ibride ed elettriche: “l’affollamento” in abitacolo è un must e proliferano le auto a sette posti. Ecco i migliori modelli sul mercato.

L'articolo Quando cinque non bastano, le migliori auto a 7 posti proviene da RED Live.

Nel mondo delle supercar c’è grande fermento per l’imminente debutto della Aston Martin Valkyrie e della Mercedes-AMG Project One, “parenti strette” delle vetture da Formula 1. Auto che, però, vuoi per il frazionamento dei propulsori, vuoi per alcune soluzioni telaistiche, non attingono tanto profondamente quanto affermato nei proclami alla tecnologia delle monoposto. Diversamente da quanto […]

L'articolo Ferrari F50: la Formula 1 sono io proviene da RED Live.

Ha riconquistato ciò che un tempo era già suo. La Honda Civic Type R di nuova generazione è tornata al Nürburgring, riprendendosi il record per le vetture a trazione anteriore. Del resto, quello che altri chiamano “l’Inferno verde”, vale a dire la mitica Nordschleife – in tedesco l’anello nord – pista di 20,8 km entrata […]

L'articolo Honda Civic Type R MY17: Regina del Ring proviene da RED Live.

Cittadino, fuoristradista, “agonista”, pratico o “alieno”. Cinque modi d’essere automobilista. Cinque modi d’interpretare SUV e crossover. Ecco 20 modelli che soddisfano ogni gusto e desiderio.

L'articolo SUV e crossover compatte: ecco le migliori 25 proviene da RED Live.

Ebbene sì, è accaduto. Anche il Giaguaro si è spuntato le unghie ed è sceso a compromessi con il downsizing. La rinnovata sportiva F-Type, disponibile in configurazione sia Coupé sia Convertible, verrà dotata di un “piccolo” 4 cilindri 2.0 turbo da 300 cv, destinato ad affiancare i confermati V6 e V8 Supercharged. Turbina twin-scroll Pietra […]

L'articolo Jaguar F-Type 2.0T: la prima volta del 4 cilindri proviene da RED Live.

banner Mailup
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana