Google+

Il Cavaliere parla come mangia in un McDonald’s

marzo 18, 2017 Pietrangelo Buttafuoco

Renzi cerca l’America in California, Berlusconi l’ha trovata a Segrate. Altro che colpito e affondato. La sua caravella è arrivata in America.

berlusconi

Articolo tratto dal numero di Tempi in edicola (vai alla pagina degli abbonamenti) – Parla come mangi, mangia come parli. Come un cittadino qualunque o, se vi piace, come un Trump qualunque, Silvio Berlusconi s’è seduto al McDonald’s.

Di tutti quelli che dovevano finire male, Berlusconi è quello che doveva finire peggio. Processato per venti lunghi anni, tutti di gogna e di governo, il Cavaliere Silvio non ha avuto la ghigliottina. Non è stato cancellato come la casta del Caf, come Bettino Craxi, come Arnaldo Forlani, come Giulio Andreotti. Anzi, è tornato.

Berlusconi ha fatto la sua lunga traversata nel deserto: assegnato ai servizi sociali in camice bianco, sottoposto alle foto con Vladimir Luxuria, costretto a pagare le Olgettine e però è tornato al timone della sua vita. Altro che colpito e affondato. La sua caravella è arrivata in America.

A differenza di Matteo Renzi che è dovuto andare fino in California per agguantare i segreti della vittoriosa marea popolare e populista il Cavaliere – uomo di mondo più che di mappamondo – è entrato in un McDonald’s, s’è seduto al tavolo, tra la gente, ha stretto mani, ha fatto selfie ed è diventato virale.

L’America tanto cercata da Renzi lui l’ha trovata a Segrate. Altro che California dreaming. Ha chiacchierato, ha salutato, ha preso una spremuta – fedele al digiuno quaresimale – e, popolare e populista, ne ha fatto un film. Ed è subito Trump.

Così è, se vi pare, Berlusconi che torna e parla come mangia. Ed è sempre lì: o lì o là, e anche voi, dovendo scegliere, cosa fareste: tornare al timone della vostra vita o restare aggrappati al mappamondo, dimenticati dal mondo?

Testo tratto dalla rubrica “Olì Olà” in onda su La7 durante la trasmissione Faccia a faccia, domenica in prima serata

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

“All for freedom, freedom for all”. È il nuovo motto di Harley-Davidson che intende sedurre anche chi non è (ancora) un motociclista

L'articolo Harley-Davidson, nuovo slogan proviene da RED Live.

Nel bel mezzo di Agosto, la Casa di Iwata lancia un criptico video teaser che anticipa quanto verrà svelato il 6 settembre alle 17:00: la Yamaha T7

L'articolo Yamaha T7, il video teaser proviene da RED Live.

Si chiama Nolan N90-2 ed è l’apribile entry level di Nolan. Adatto sia all’utilizzo in città sia per un lungo viaggio, costa 269,99 euro

L'articolo Nolan N90-2, apribile entry level proviene da RED Live.

I fiori mai sbocciati dell’automobilismo mondiale No, loro non ce l’hanno fatta. Non sono riuscite ad arrivare in produzione, perse nei meandri delle logiche commerciali, del marketing, degli eventi globali o, semplicemente, dell’indecisione dei costruttori. Sono quelle centinaia di concept car – o prototipi che dir si voglia – realizzati in piccolissimi numeri, quando non […]

L'articolo Le auto che non sono mai nate proviene da RED Live.

La Volkswagen Tiguan 2.0 BiTDI DSG 4M R-Line è una suv compatta per chi va sempre di corsa ma non per questo manca di praticità. Si parte da 46.000 euro.

L'articolo Prova Volkswagen Tiguan 2.0 BiTDI DSG 4M R-Line proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana