Google+

Il cane di Emma Watson è in tinta con la sua pochette

giugno 25, 2012 Elisabetta Longo

In fondo è tutta colpa di Paris Hilton se oggi ci ritroviamo a dibattere sul tema “è giusto umanizzare cani e gatti?”. La risposta è senz’altro che no, non è giusto, ma se lei non avesse per prima inventato il concetto di cane da borsetta e di accessori canini che trasformano l’animale in accessorio, a […]

In fondo è tutta colpa di Paris Hilton se oggi ci ritroviamo a dibattere sul tema “è giusto umanizzare cani e gatti?”. La risposta è senz’altro che no, non è giusto, ma se lei non avesse per prima inventato il concetto di cane da borsetta e di accessori canini che trasformano l’animale in accessorio, a Emma Watson, l’attrice inglese che è stata per tanti anni Hermione Granger, la socia di Harry Potter, non sarebbe mai venuto in mente di colorare il suo barboncino di rosa. La foto del cagnolino, una volta bianco, al guinzaglio dell’attrice hanno scatenato un putiferio, eppure la tintura che rende il pelo canino color rosa cingomma è già da un po’ in commercio. Costa 112 euro ed è semipermanente, costituita da elementi vegetali non dannosi per l’animale, e si usa come uno shampoo. Stuart Simon, gestore del negozio londinese per animali Groom dog city, dice che la colorazione canina è sempre più richiesta, sopratutto in rosa, anche se c’è chi opta per l’azzurro, e prevede che in vista delle Olimpiadi di Londra ci sarà un ulteriore incremento di richiesta per avere il proprio cane tinto dei colori della bandiera dello stato a cui appartengono i padroni.

Se state già scuotendo la testa perplessi, sappiate che i confini dei prodotti estetici per cani non conoscono limiti. Ed è il caso delle penne smalto per colorare le zampe della povera bestia. Sono disponibili di tutti i colori, costano una decina di dollari e si asciugano in soli 40 secondi, di modo da evitare che il povero quattrozampe infastidito si lecchi via lo smalto ingerendolo. “Non sono comunque tossici”, fanno sapere dall’azienda produttrice. Forse sono intossicate le menti dei padroni che con pazienza si mettono lì a pitturare tutte e venti le unghie della bestiola.

I lussi che si possono dare all’animale domestico non si limitano certamente agli aspetti estetici, ma passano anche dal lato del gusto. Sono finiti i tempi delle scatolette per cani, ora anche loro meritano chicche di pasticceria ad hoc. La pasticcera inglese Laura Draper ha creato infatti le Pupcakes, ovvero cupcakes fatte con ingredienti adatti a un animale, ma non è certo la prima  A Parigi c’è la Mon bon chien, negozio specializzato in cibi per animali gourmet, e in Italia non siamo da meno in quanto a biscottini personalizzati, basta fare un giro sui siti dei rivenditori per vedere quanto è ampia l’offerta. Se poi il vostro cane è stressato a forza di star dietro alle vostre manie di padroni modaioli potete sempre mandarlo alla spa per animali. I trattamenti a base di fango e massaggi, tali e quali a quelli per uomini, all’ultimo piano del magazzino di lusso Harrods sono realtà.

 

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

La Volkswagen Tiguan 2.0 BiTDI DSG 4M R-Line è una suv compatta per chi va sempre di corsa ma non per questo manca di praticità. Si parte da 46.000 euro.

L'articolo Prova Volkswagen Tiguan 2.0 BiTDI DSG 4M R-Line proviene da RED Live.

Mentre tutti sono sotto l’ombrellone, la Casa varesina presenta le ultime due moto che mancavano all’appello dell’Euro4: le F3 (675 e 800) e la Dragster 800 RR. E con l’occasione…

L'articolo MV Agusta F3 e Dragster 800 RR Euro4 proviene da RED Live.

La fame del colosso indiano Bajaj sembra non avere fine: dopo aver conquistato il 49% del Gruppo KTM, ora punta a un noto Marchio inglese. Nasce così la partnership (commerciale) Triumph e Bajaj

L'articolo Triumph e Bajaj, insieme per le piccole proviene da RED Live.

Black Jack, come il gioco d’azzardo che coinvolge banco e giocatori. In questo caso, però, il ruolo del casinò viene interpretato dalla Opel e l’oggetto del desiderio non è il classico “21”, bensì la city car Adam in edizione speciale. L’inedito allestimento Black Jack, che esalta l’inclinazione alla personalizzazione tipica dell’utilitaria tedesca, porta in dote […]

L'articolo Opel Adam Black Jack: scommessa vinta proviene da RED Live.

Dopo il successo ottenuto con la 300, Beta allarga ulteriormente la gamma delle enduro “facili”: ora è il momento della Beta XTrainer 250, moto facile per alcune soluzioni ma comunque capace di grandi cose

L'articolo Beta Xtrainer 250 proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana