Google+

Il 23 maggio di 22 anni fa la strage di Capaci

maggio 23, 2014 Chiara Rizzo

L’esplosione di quattrocento chili di tritolo uccisero Giovanni Falcone, la moglie e tre uomini della scorta. Oggi via alle commemorazioni con l’arrivo a Palermo della nave con a bordo 1.500 ragazzi

23 maggio 1992: l’esplosione di 400 kg di tritolo a Capaci provoca la morte del giudice Giovanni Falcone

Il 23 maggio di ventidue anni fa, in un primo pomeriggio assolato, Giovanni Falcone, la moglie Francesca Morvillo e i tre agenti della scorta persero la vita nella strage di Capaci. La giornata di oggi sarà un momento di commemorazione istituzionale e pubblica di quei fatti che hanno cambiato il corso storico di alcuni eventi nel paese.

«STUDENTI DI FALCONE». Il primo a ricordare Falcone è stato il premier, Matteo Renzi con un twitter. “23 maggio, pensando a Vito, Rocco, Antonio. A Francesca. A lui, Giovanni, che educava noi studenti a combattere la mafia. Io non dimentico”.

LA NAVE DELLA LEGALITA’. Stamattina è approdata al porto di Palermo la nave della legalità, con a bordo 1.500 studenti partiti da Civitavecchia (insieme al ministro dell’Istruzione, Stefania Giannini, dato che è un’iniziativa promossa dal Miur). Ad attendere la nave al porto, c’è stata una folla di altri 3mila ragazzi insieme al palermitano Pif e alla sorella del giudice ucciso, Maria Falcone che ha detto «Questo è il giorno della riscossa contro la mafia». Sulla nave hanno viaggiato diversi personaggi istituzionali, tra cui il vicepresidente di Confindustria Ivanhoe Lo Bello (ideatore di un codice antimafia tra gli industriali siciliani).

GRASSO: «EMOZIONE SEMPRE MAGGIORE». Il presidente del Senato Piero Grasso, che da giudice del primo maxi processo a Palermo collaborò e conobbe personalmente Falcone, ha così dichiarato: «È il nono anno che arrivo a Palermo per commemorare le vittime delle stragi e l’emozione è sempre maggiore. C’è sempre bisogno di queste manifestazioni. L’arrivo qui di tutti questi ragazzi ha un grande significato, per quella crescita delle coscienze che noi vogliamo».

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Nissan propone per il 2018 un restyling di X-Trail che rinnova senza rivoluzionare. Le forme vengono riviste e la lunghezza complessiva aumentata a vantaggio di un bagagliaio più grande. Propulsore e meccanica rimangano invariate. Andiamo a scoprirla

L'articolo Prova Nissan X-Trail 1.6 dCi 130 CVT 2WD Tekna proviene da RED Live.

Sulla breccia da 39 anni, la Classe G ha saputo resistere alle mode puntando su robustezza, affidabilità e su alcuni clienti... "importanti"

L'articolo Classe G, la storia “sporca” della off road Mercedes proviene da RED Live.

DNA OFFROAD Al Salone di Detroit 2018 la Casa della Stella ha presentato la Nuova Mercedes Classe G. Che non ha tagliato in modo brusco i ponti con il passato e – tranquilli –  non si è rammollita: a lei, le SUV moderne fanno davvero un baffo. Nel senso che la G continua ad essere […]

L'articolo Nuova Mercedes Classe G 2018: nel solco della tradizione proviene da RED Live.

Seppur presentato nel 2016, il sistema di trazione integrale della Focus RS è tutt’oggi una soluzione ingegneristica avanzata ed è raro trovarne una descrizione chiara e completa. Siete sicuri di avere capito come funziona? Leggete per scoprirlo!

L'articolo Magia elettronica! La trazione integrale della Ford Focus RS proviene da RED Live.

In attesa della prova ecco le prime informazioni sul test che ci vedrà a Valencia in sella alla nuova Ducati Panigale V4

L'articolo Ducati Panigale V4 in attesa della prova proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download