Google+

Ictus di Sposini, la Rai ha delle responsabilità

gennaio 10, 2014 Elisabetta Longo

Quel fatale 29 aprile 2011 i soccorsi arrivarono in ritardo. La figlia Francesca porta in aula la Rai

Sono passati tre anni da quel fatale aprile 2011, quando Lamberto Sposini fu colpito da ictus, mentre stava conducendo La vita in diretta. La figlia Francesca, oggi nel 2014, ha deciso di fare causa alla Rai, per la scarsa efficienza nei soccorsi. Se fossero stati più tempestivi, suo padre non sarebbe arrivato in ospedale in maniera così critica.

SOCCORSI IN RITARDO. La struttura di primo soccorso della Rai non era sufficientemente fornita di personale, e no sarebbe stata all’altezza della situazione nemmeno a livello di apparecchiature. La Rai si difende dando invece la colpa al ritardo dell’ambulanza. Il processo è partito lo scorso 19 dicembre, e nel corso della prima udienza è venuto fuori che Sposini si sia sentito male giusto poco prima di andare in diretta, il 29 aprile 2011. Secondo gli atti, il primo a soccorrere Sposini fu un odontoiatra, e non un medico, che arrivò solo in un secondo momento. Sotto accusa anche la prima diagnosi, un malore, che pare sia stata decisiva nella scelta del cosiddetto codice giallo, invece che un più grave codice rosso. Ma la Rai nega anche questa seconda ipotesi.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
Il Paradiso andata e ritorno - Di Giovanni Fighera

Tempi Motori – a cura di Red Live

Nata anche da un'imbeccata di Stefano Accorsi, questa 308 al Nandrolone trasferisce su strada il meglio della versione Cup

L'articolo Peugeot 308 by Arduini Corse, one off su base GTi proviene da RED Live.

In 100.000 hanno raggiunto Praga da tutto il mondo per celebrare i 115 anni di un marchio più arzillo che mai. Una buona occasione per parlare del futuro di Harley-Davidson (che sarà anche elettrico) ma non solo

L'articolo Harley-Davidson, 115 di questi anni proviene da RED Live.

Arriva una serie speciale frutto della collaborazione con la rivista femminile Elle. Materiali e colori inediti si accompagnano a un rinforzo di tecnologia a bordo. Prezzi a partire da 13.250 euro

L'articolo Citroën C1 Elle Special Edition proviene da RED Live.

4 metri e sessantuno, tanto spazio interno, trazione integrale e un comfort degno di un’auto executive. Con queste premesse il Traveller 4x4 Dangel si presta a essere una valida alle auto? Lo abbiamo guidato una settimana per capirlo

L'articolo Prova Peugeot Traveller 4×4 Dangel proviene da RED Live.

A Mandello del Lario sono attesi migliaia di appassionati del marchio, per un lungo weekend a base di divertimento, test e grandi anteprime

L'articolo Moto Guzzi Open House, 7-9 settembre 2018 proviene da RED Live.