Google+

I tre piccoli indiani di Pansa: Bersani canuto, Cavalier spompato e Grillo pazzo

novembre 27, 2012 Redazione

Da Piero Chiambretti, la politica italiana vista attraverso il binocolo dello storico giornalista Giampaolo Pansa.

Giampaolo Pansa, intervistato stamattina su Radiodue da Piero Chiambretti, ha commentato l’attualità della politica italiana.

PRIMARIE PD. Se al ballottaggio di domenica prossima vince Pierluigi Bersani, non sarà cambiato nulla. E, «mi dispiace per Renzi», vincerà lui. Perché? Basta guardarsi in giro. Perché molti hanno i «capelli bianchi». La maggioranza italiana e quella degli elettori del Pd hanno quell’età. Anziani che hanno visto molto e che vanno avanti «per forza di inerzia». Ai canuti elettori del Pd, il sindaco di Firenze e candidato alla premiership del centrosinistra, Matteo Renzi, appare come «un nipote», un «ragazzino appena uscito dalle scuole elementari». Per lo storico e giornalista, l’età «non è un merito» e cita l’ex presidente del consiglio Amintore Fanfani, per il quale, il reale problema di uomo stava già alla nascita: il bischero nasce bischero e muore bischero.

BERLUSCONI, IL PROBLEMA ETERNO. Il cavaliere è «spompato», come la sua posizione. È pur vero che è «un signore dalle mille sorprese», ma «per la vita che ha fatto» dovrebbe ritirarsi. Il Pdl è in piena confusione. Anche se Alfano è «un uomo onesto e perbene», il partito è morto, seppellito, sotto una piazza gremita da tanti ambiziosi. Si può definire «un partito pieno di lucie dove non c’è neanche un Renzi», chiede Chiambretti? «Sì», risponde Pansa.

GRILLO. Non c’è molto da dire. «È pazzo». Deve stare attento «a non fare del male a se stesso».

GIORNALISTI CORAGGIOSI? Ha senso, oggi, morire per un ideale? Averne magari. Ma è meglio non morirci. Anche se, con tutte le sigarette che fuma, scherza Pansa, se qualcuno, al momento giusto, «mi accoppasse per ragioni politiche, non sarebbe neanche male». In generale i giornalisti, oggi sono poco coraggiosi.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

1 Commenti

  1. luigi lupo scrive:

    Si è dimenticato del capo di CA, Comunione e Allucinazione, il cacciatore di ufo Formigoni.

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

La Volkswagen Tiguan 2.0 BiTDI DSG 4M R-Line è una suv compatta per chi va sempre di corsa ma non per questo manca di praticità. Si parte da 46.000 euro.

L'articolo Prova Volkswagen Tiguan 2.0 BiTDI DSG 4M R-Line proviene da RED Live.

Mentre tutti sono sotto l’ombrellone, la Casa varesina presenta le ultime due moto che mancavano all’appello dell’Euro4: le F3 (675 e 800) e la Dragster 800 RR. E con l’occasione…

L'articolo MV Agusta F3 e Dragster 800 RR Euro4 proviene da RED Live.

La fame del colosso indiano Bajaj sembra non avere fine: dopo aver conquistato il 49% del Gruppo KTM, ora punta a un noto Marchio inglese. Nasce così la partnership (commerciale) Triumph e Bajaj

L'articolo Triumph e Bajaj, insieme per le piccole proviene da RED Live.

Black Jack, come il gioco d’azzardo che coinvolge banco e giocatori. In questo caso, però, il ruolo del casinò viene interpretato dalla Opel e l’oggetto del desiderio non è il classico “21”, bensì la city car Adam in edizione speciale. L’inedito allestimento Black Jack, che esalta l’inclinazione alla personalizzazione tipica dell’utilitaria tedesca, porta in dote […]

L'articolo Opel Adam Black Jack: scommessa vinta proviene da RED Live.

Dopo il successo ottenuto con la 300, Beta allarga ulteriormente la gamma delle enduro “facili”: ora è il momento della Beta XTrainer 250, moto facile per alcune soluzioni ma comunque capace di grandi cose

L'articolo Beta Xtrainer 250 proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana