Google+

I magistrati indagano, i sindaci relativizzano. La Val Susa, i No Tav ed il nodo della violenza

dicembre 13, 2012 Marco Margrita

La Procura di Torino ha annunciato di aver chiuso le indagini a carico di 12 militanti No Tav per gli scontri con le forze dell’ordine avvenuti a dicembre 2011 intorno al cantiere della Torino-Lione a Chiomonte.

La Procura di Torino ha annunciato oggi di aver chiuso le indagini a carico di 12 militanti No Tav per gli scontri con le forze dell’ordine avvenuti l’8 dicembre 2011 intorno al cantiere della Torino-Lione a Chiomonte.
Il pm Manuela Pedrotta li accusa, a diverso titolo, di violenza privata, lesioni e danneggiamento. Durante la manifestazione – che fu organizzata per i sei anni dalla “battaglia del Seghino” del 2005 – i No Tav lanciarono pietre e petardi all’indirizzo degli agenti e rimossero delle barriere in cemento.

Una notizia, che conferma una costante attenzione della magistratura rispetto al movimento antitreno, che arriva a pochi giorni dalla diffusione di un duro documento del presidente della Comunità Montana Sandro Plano e dei sindaci che si oppongono all’opera in cui si paventano rischi per “la libertà di espressione”. Un documento teso a distinguere tra “singoli episodi di protesta accompagnati da atti illegali e la legittimità di una contestazione corredata da ampia documentazione e da ripetute segnalazioni di irregolarità nella gestione degli appalti”.
Insomma, non una dissociazione, ma una relativizzazione. Certo, si ribadisce “la condanna senza mezzi termini di qualunque atto violento”, con un “da qualunque parte venga” che lascia almeno qualche spazio alla denuncia di eccessi da parte delle forze dell’ordine.
Nel testo, che in alcuni primi cittadini presenteranno ai loro Consigli Comunali come mozione, si attaccano i media e certi provvedimenti della magistratura, oltre alla polizia francese. “I mass-media – scrivono gli amministratori No Tav – stanno attuando una campagna di disinformazione omissiva, distorta ed orientata a ridurre una questione tecnica, economica ed ambientale come il Tav a un problema di ordine pubblico”.
Riferendosi alla convocazione di alcune famiglie di alcuni minori identifica ad un’iniziativa antitreno e alla crudezza della polizia francese nel trattare i No Tav giunti a Lione in occasione del recente vertice italo-francese, aggiungono: “si assiste ad una campagna intimidatoria volta a chi vuole legittimamente e pacificamente protestare, a tentativi di ridurre la questione ad un problema di ordine pubblico ed una manovra di delegittimazione delle Valle di Susa”. Sarà anche faccenda di punti di vista, ma – come dice un autorevole osservatore della cose della Valle sotto garanzia dell’anonimato – “dai documenti delle amministrazione pubbliche si dovrebbe distinguere meglio il senso dello Stato”.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

2 Commenti

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download

Tempi Motori – a cura di Red Live

Rialzata, “rinforzata” nel look ma con lo stesso grande comfort di ogni Classe E, la All Terrain entra di forza nel segmento delle Statio Wagon rialzate. Offre tanto spazio e un comfort sontuoso, ma la sua attitudine off road è reale

L'articolo Prova Mercedes E 220 CDi All Terrain proviene da RED Live.

Potenza esagerata, guidabilità di alto livello e un motore capace di stupire per gestibilità ed erogazione. La Panigale V4 apre una nuova era in casa Ducati e lo fa non solo per le prestazioni ma anche per come le “serve” al pilota. Non è solo l’ultima supersportiva Ducati è un cambio di filosofia, che potrebbe piacere a molti

L'articolo Prova Ducati Panigale V4 S proviene da RED Live.

Rifatta da cima a fondo la crossover Subaru ha aumentato le sue capacità off road, migliorando al contempo il comportamento su strada. Più efficace e comoda migliora anche nella qualità percepita degli interni. Solo benzina per i motori Boxer che continuano ad avere un po’ di sete.

L'articolo Prova Subaru XV 2018 proviene da RED Live.

Prodotta in soli 150 esemplari, l'iconica fuoristrada inglese si può ordinare ad un prezzo di partenza di circa 170.000 euro

L'articolo Land Rover Defender Works V8: 405 cv per festeggiare i 70 anni proviene da RED Live.

Il tempo purtroppo passa per tutti e man mano che l’età avanza la nostra cara patente B richiede revisioni più frequenti. Scopriamo assieme passo a passo la procedura da seguire

L'articolo Come rinnovare la patente B proviene da RED Live.

Pasqua in Armenia - iStoria Viaggi