Google+

I cento disegni di Caravaggio scoperti a Milano? Bona Castellotti: «Troppi forse»

luglio 6, 2012 Leone Grotti

La scoperta del secolo, cento disegni e dipinti inediti di Caravaggio trovati al Castello Sforzesco, lascia molto perplesso lo studioso d’arte Marco Bona Castellotti: «La scoperta è sensazionale, troppo».

La notizia è stata battuta ieri in esclusiva dall’Ansa e ha fatto subito il giro del mondo: sarebbero stati rinvenuti oltre 100 disegni e dipinti inediti di Michelangelo Merisi, meglio conosciuto come Caravaggio, in un Fondo custodito al Castello Sforzesco: il Fondo Peterzani. Valore stimato della scoperta: 700 milioni. «Se è vera però – precisa a tempi.it Marco Bona Castellotti, critico d’arte e docente all’università cattolica del Sacro Cuore di Milano di Storia dell’Arte Medioevale, Lombarda e Moderna -. Non ho visto i disegni, quindi non posso giudicare, però sono perplesso».

Perché?
Prima di tutto è strano che saltino fuori così: non è mai stato trovato neanche un disegno attribuito con certezza a Caravaggio e ora se ne scovano 80 tutti insieme. Anche perché il Fondo Peterzani è notissimo e decine di studiosi l’hanno visionato prima di Maurizio Bernardelli Curuz e Adriana Conconi Fedrigolli, autori della presunta scoperta.

Sente odore di bufala?
Ripeto: non ho visto i disegni e non ho letto gli e-book che gli autori hanno pubblicato, però la scoperta è sensazionalistica. Non so in quale chiave vengano presentati.

Alcuni studiosi hanno detto che è quanto meno strano che alcuni disegni della gioventù di Caravaggio, secondo quanto “scoperto”, siano stati riproposti quasi uguali in opere della maturità, nonostante la grande evoluzione stilistica del pittore negli anni.
Questo è sicuramente un ragionamento interessante, però il problema sta proprio qui: si parla sempre al condizionale, è ancora tutto un forse. Ci sono troppe ipotesi e quando le ipotesi non sono sostenute da fondamenti storici sono molto fragili.

È troppo presto per parlare di scoperta?
Io ancora non so quali verifiche abbiano fatto i due autori. Certo, sicuramente Bernardelli Curuz e Conconi Fedrigolli non fanno parte della rosa dei grandi studiosi di Caravaggio fino ad oggi.

Se fosse tutto confermato, però, sarebbe una scoperta sensazionale: i disegni varrebbero ben 700 milioni di euro.
Troppo sensazionale. Anche qui: come si fa a fare una stima del genere? Non è mai comparso fino ad oggi un disegno di Caravaggio, quindi in base a che cosa si attribuisce questo valore? Tutto fluttua in una assoluta vaghezza.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
Il Paradiso andata e ritorno - Di Giovanni Fighera

Tempi Motori – a cura di Red Live

400 cv, 855 kg e 2G di accelerazione laterale. La prima Dallara omologata per circolare su strada vanta prestazioni da capogiro. Disponibile in configurazione barchetta, targa o coupé scatta da 0 a 100 km/h in 3,25 secondi. E noi ci abbiamo fatto un giro

L'articolo Dallara Stradale, siamo saliti sulla barchetta dei record proviene da RED Live.

Nata anche da un'imbeccata di Stefano Accorsi, questa 308 al Nandrolone trasferisce su strada il meglio della versione Cup

L'articolo Peugeot 308 by Arduini Corse, one off su base GTi proviene da RED Live.

In 100.000 hanno raggiunto Praga da tutto il mondo per celebrare i 115 anni di un marchio più arzillo che mai. Una buona occasione per parlare del futuro di Harley-Davidson (che sarà anche elettrico) ma non solo

L'articolo Harley-Davidson, 115 di questi anni proviene da RED Live.

Arriva una serie speciale frutto della collaborazione con la rivista femminile Elle. Materiali e colori inediti si accompagnano a un rinforzo di tecnologia a bordo. Prezzi a partire da 13.250 euro

L'articolo Citroën C1 Elle Special Edition proviene da RED Live.

4 metri e sessantuno, tanto spazio interno, trazione integrale e un comfort degno di un’auto executive. Con queste premesse il Traveller 4x4 Dangel si presta a essere una valida alle auto? Lo abbiamo guidato una settimana per capirlo

L'articolo Prova Peugeot Traveller 4×4 Dangel proviene da RED Live.