Google+

Hugh Grant padre per la seconda volta. E la maschera da sex symbol finisce in soffitta

febbraio 18, 2013 Paola D'Antuono

L’attore inglese ha avuto un altro bambino dalla sua giovane compagna. Che un giorno potrebbe portare all’altare per un lieto fine degno della migliore commedia romantica

Le commedie anni Novanta di maggior successo gli devono tutto. La sua affascinante faccia da schiaffi ha fatto piangere e ridere milioni di donne, ciniche comprese. Oggi però nella vita di Hugh Grant, 53 anni il prossimo settembre, ci sono altre priorità. La prima si chiama Tinglan Hong ed è la sua compagna da un po’ di tempo. La trentaduenne bellezza cinese è la donna che è riuscita nell’ardua impresa di rendere padre Grant sedici mesi fa, quando la signorina Hong ha dato alla luce la loro primogenita Tabitha. Elizabeth Hurley, per tredici anni compagna dell’attore inglese, è stata scelta come madrina della piccola. La relazione tra Liz e Grant fu attraversata da un grosso scandalo, scoppiato nel 1995, quando l’attore fu arrestato a Los Angeles per atti osceni in luogo pubblico causati dalle attenzioni eccessive  – chiamiamole così – riservate alla prostituta Divine Brown. Le loro foto segnaletiche fecero il giro del mondo, ma nonostante questo l’adorabile Liz gli rimase accanto per altri cinque anni.

FELIX. Ma il rapporto di amicizia e stima reciproca continua ancora oggi e Liz è una figura presente nella vita di Hugh e della sua nuova famiglia. Che proprio di recente si è allargata un’altra volta. L’attore ha reso noto su Twitter di essere diventato padre per la seconda volta. Tinglan Hong ha dato alla luce Felix Chang lo scorso 29 dicembre. La famiglia, quindi, è di nuovo unita, dopo la separazione dei due genitori pochi mesi  dopo la nascita della primogenita.

JULIA E LE ALTRE. Chissà se il sex symbol (o dovremmo definirlo ex?) e single impenitente deciderà di sposare la sua compagna. Lui che ha fatto innamorare Andie MacDowell in Quattro matrimoni e un funerale, che ha perso la testa per Julia Roberts in Notting Hill e che ha illuso e tradito Renée Zellweger ne Il diario di Bridget Jones potrà mai diventare un padre e un marito affettuoso? Chi lo sa, intanto il vecchio Grant si è dato alla fantascienza in Cloud Atlas, ultimo film dei fratelli Wachowski, dimostrando che nulla è per sempre, nemmeno il ruolo di seduttore impenitente nelle commedie romantiche sbancabotteghino.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Sulla breccia da 39 anni, la Classe G ha saputo resistere alle mode puntando su robustezza, affidabilità e su alcuni clienti... "importanti"

L'articolo Classe G, la storia “sporca” della off road Mercedes proviene da RED Live.

DNA OFFROAD Al Salone di Detroit 2018 la Casa della Stella ha presentato la Nuova Mercedes Classe G. Che non ha tagliato in modo brusco i ponti con il passato e – tranquilli –  non si è rammollita: a lei, le SUV moderne fanno davvero un baffo. Nel senso che la G continua ad essere […]

L'articolo Nuova Mercedes Classe G 2018: nel solco della tradizione proviene da RED Live.

Seppur presentato nel 2016, il sistema di trazione integrale della Focus RS è tutt’oggi una soluzione ingegneristica avanzata ed è raro trovarne una descrizione chiara e completa. Siete sicuri di avere capito come funziona? Leggete per scoprirlo!

L'articolo Magia elettronica! La trazione integrale della Ford Focus RS proviene da RED Live.

In attesa della prova ecco le prime informazioni sul test che ci vedrà a Valencia in sella alla nuova Ducati Panigale V4

L'articolo Ducati Panigale V4 in attesa della prova proviene da RED Live.

Al volante della SUV “low cost” che migliora nei contenuti e nella guida mantenendo invariato il prezzo. Dacia ha vinto di nuovo la scommessa e ora offre una Duster più appetibile che mai

L'articolo Prova Dacia Duster 2018 proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download