Google+

Harry perde la testa per un’aristocratica. Rigorosamente bionda

febbraio 22, 2013 Elisabetta Longo

Imparate questo nome, Cressida Bonas. Lei è la ragazza ufficiale del principe Harry, recuperata in extremis dopo che “Cressy”, così è soprannominata, l’aveva lasciato in tronco in seguito allo scandalo delle foto di Las Vegas. Cressida e Harry uscivano insieme da qualche mese quando spuntò la notizia delle bravate di Harry per l’addio al celibato […]

Imparate questo nome, Cressida Bonas. Lei è la ragazza ufficiale del principe Harry, recuperata in extremis dopo che “Cressy”, così è soprannominata, l’aveva lasciato in tronco in seguito allo scandalo delle foto di Las Vegas. Cressida e Harry uscivano insieme da qualche mese quando spuntò la notizia delle bravate di Harry per l’addio al celibato di un amico, fatto di alcol e altre ragazze. Cressida aveva detto ai tabloid di essersi sentita umiliata, così la storia si era conclusa. Apparentemente.

INSIEME. Rieccoli invece inaspettatamente insieme in questi giorni, dopo il ritorno del principe dall’Afghanistan, tra le nevi della svizzera Verbier. Abbracciati e innamorati (pare). Cressida è bionda, viso pulito e capelli lunghi come tutte le altre ex di Harry, che predilige una tipologia unica di ragazza. Ma, a differenza della fidanzata storica Chelsea, Cressida è aristocratica. Ha 24 anni e studia in un college che ha una retta di 30 mila sterline l’anno. Sua madre è una delle più famose modelle degli anni Sessanta, Lady Mary Gaye, collega di Twiggy. È stata la principessa Eugenie, figlia di Sarah Ferguson, a far conoscere Harry e Cressida e uno dei loro primi appuntamenti è stata l’anteprima de Il cavaliere oscuro – Il ritorno. Si dice che lui abbia pensato a lei per tutto il tempo in cui era in missione a guidare l’elicottero e che non vedesse l’ora di tornare in patria Staremo a vedere come procede, i paparazzi sono in allerta.

 

 

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Sulla breccia da 39 anni, la Classe G ha saputo resistere alle mode puntando su robustezza, affidabilità e su alcuni clienti... "importanti"

L'articolo Classe G, la storia “sporca” della off road Mercedes proviene da RED Live.

DNA OFFROAD Al Salone di Detroit 2018 la Casa della Stella ha presentato la Nuova Mercedes Classe G. Che non ha tagliato in modo brusco i ponti con il passato e – tranquilli –  non si è rammollita: a lei, le SUV moderne fanno davvero un baffo. Nel senso che la G continua ad essere […]

L'articolo Nuova Mercedes Classe G 2018: nel solco della tradizione proviene da RED Live.

Seppur presentato nel 2016, il sistema di trazione integrale della Focus RS è tutt’oggi una soluzione ingegneristica avanzata ed è raro trovarne una descrizione chiara e completa. Siete sicuri di avere capito come funziona? Leggete per scoprirlo!

L'articolo Magia elettronica! La trazione integrale della Ford Focus RS proviene da RED Live.

In attesa della prova ecco le prime informazioni sul test che ci vedrà a Valencia in sella alla nuova Ducati Panigale V4

L'articolo Ducati Panigale V4 in attesa della prova proviene da RED Live.

Al volante della SUV “low cost” che migliora nei contenuti e nella guida mantenendo invariato il prezzo. Dacia ha vinto di nuovo la scommessa e ora offre una Duster più appetibile che mai

L'articolo Prova Dacia Duster 2018 proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download