Google+

Hamburger e hotdog vietati al presidente Obama

maggio 11, 2012 Elisabetta Longo

“L’hamburger è la colonna portante di ogni colazione vitaminica”, dice Samuel L. Jackson in Pulp Fiction. Se non proprio della colazione, di sicuro dell’alimentazione americana, e il presidente degli Stati Uniti, in quanto primo cittadino, non può che onorarlo. Infatti Barack Obama si fa spesso fotografare mentre divora hot dog alle partite, ordina patatine in […]

“L’hamburger è la colonna portante di ogni colazione vitaminica”, dice Samuel L. Jackson in Pulp Fiction. Se non proprio della colazione, di sicuro dell’alimentazione americana, e il presidente degli Stati Uniti, in quanto primo cittadino, non può che onorarlo. Infatti Barack Obama si fa spesso fotografare mentre divora hot dog alle partite, ordina patatine in un fast food o fa una pausa pranzo con i membri del suo staff a base di hamburger. Tutto in puro stile Usa. Ma c’è quel piccolo problema dell’immagine pubblica e del buon esempio: per questo motivo il Physicians Committee for Responsible Medicine decide di sgridarlo: il Presidente deve essere un modello per il resto della sua nazione, al momento alle prese con la lotta all’obesità.

Sua moglie Michelle in primis, ambasciatrice della campagna Let’s move, per la quale va in visita nelle scuole per promuovere un’alimentazione più sana e un esercizio fisico costante. Lei per prima serve verdura nelle mense scolastiche in cui si reca o compete in gare di flessioni in televisione. Ma il marito non sembra interessato a adottare quel modello quando si rilassa alle partite di basket o a quelle di football, appuntamenti imprescindibili più di una riunione con la Nato. L’associazione di Washington non scherza e sottolinea che «la Casa Bianca non fotograferebbe mai un presidente americano con una sigaretta in bocca, visto che il fumo provoca il cancro, e allora perché farlo con un hot dog visto che i risultati rischiano di essere gli stessi? Se il presidente non riesce a resistere di fronte a una porzione di patatine, lo faccia in privato». Nel segreto della sua cucina.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
Il Paradiso andata e ritorno - Di Giovanni Fighera

Tempi Motori – a cura di Red Live

Nata anche da un'imbeccata di Stefano Accorsi, questa 308 al Nandrolone trasferisce su strada il meglio della versione Cup

L'articolo Peugeot 308 by Arduini Corse, one off su base GTi proviene da RED Live.

In 100.000 hanno raggiunto Praga da tutto il mondo per celebrare i 115 anni di un marchio più arzillo che mai. Una buona occasione per parlare del futuro di Harley-Davidson (che sarà anche elettrico) ma non solo

L'articolo Harley-Davidson, 115 di questi anni proviene da RED Live.

Arriva una serie speciale frutto della collaborazione con la rivista femminile Elle. Materiali e colori inediti si accompagnano a un rinforzo di tecnologia a bordo. Prezzi a partire da 13.250 euro

L'articolo Citroën C1 Elle Special Edition proviene da RED Live.

4 metri e sessantuno, tanto spazio interno, trazione integrale e un comfort degno di un’auto executive. Con queste premesse il Traveller 4x4 Dangel si presta a essere una valida alle auto? Lo abbiamo guidato una settimana per capirlo

L'articolo Prova Peugeot Traveller 4×4 Dangel proviene da RED Live.

A Mandello del Lario sono attesi migliaia di appassionati del marchio, per un lungo weekend a base di divertimento, test e grandi anteprime

L'articolo Moto Guzzi Open House, 7-9 settembre 2018 proviene da RED Live.