Google+

Gotye non ha paura di essere l’uomo da una sola hit

settembre 30, 2012 Elisabetta Longo

Non è detto che il tormentone estivo non sia sgradevole. Il caso del Pulcino Pio è un drammatico errore, visto che l’altra canzone che ha dominato l’estate Call me maybe  è stata canticchiata a destra e a manca. A presenziare in tutte le stazioni radio, dallo scorso settembre c’è però Gotye, cantante indie australiano, che […]

Non è detto che il tormentone estivo non sia sgradevole. Il caso del Pulcino Pio è un drammatico errore, visto che l’altra canzone che ha dominato l’estate Call me maybe  è stata canticchiata a destra e a manca. A presenziare in tutte le stazioni radio, dallo scorso settembre c’è però Gotye, cantante indie australiano, che ha creato una hit allo xilofono. È merito di questo suono insolito, e della bella linea melodica, che Somebody that I used to know gli ha fatto guadagnare più soldi della trionfatrice di Grammy Adele. Il solo video su Youtube è stato visualizzato oltre 300 milioni di volte, entrando tra i filmati più visti della storia del canale. Nme, il settimanale musicale inglese, gli ha chiesto sfrontatamente: «Ma non hai paura di finire come tutti gli altri cantanti che hanno fatto una sola canzone di successo?». Gotye ha semplicemente risposto: «No, e comunque sarei in buona compagnia. Chi pensa con piacere che finirò nel dimenticatoio ha un che di perverso. Spero che la gente si prenda il tempo per ascoltare anche le altre canzoni che ho composto». Fa quasi tenerezza sentirlo parlare così, mentre spera che anche il suo secondo pezzo Eyes wide open prenda spazio tra le frequenze.

TOCCA A TUTTI. Nel film Scrivimi una canzone”, Hugh Grant interpreta una popstar degli anni Ottanta che doveva riscattare la sua carriera e comporre un altro brano di successo. Ma ogni volta il pubblico gli richiede sempre di esibirsi con il solito brano. I Jalisse e il loro Fiumi di parole è di certo il caso più eclatante di questa categoria di cantanti, che gli americani chiamano “one hit wonder”. I casi di questa sezione musicale sono comunque molto disparati si va dai Los del Rio e la Macarena, ai Phantom Planet, la cui California è stata usata come sigla del telefilm O.C., agli Aqua e la dimenticabile Barbie Girl, ma pure un pezzo emozionante come What’s up dei 4nonblondes. Insomma, nessuno è escluso.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Solida e ben fatta, la Seat Ateca 1.6 TDI Advance è il primo SUV della Casa spagnola. Si parte da meno di 24 mila euro chiavi in mano

L'articolo Prova Seat Ateca 1.6 TDI Advance proviene da RED Live.

La fortwo, l’utilitaria più corta sul mercato – è lunga solo 2,69 m – si aggiorna. La novità principale è rappresentata dalla disponibilità di serie, sin dall’allestimento entry level youngster, della frenata automatica d’emergenza e dei fendinebbia. Un upgrade in materia di sicurezza tutt’altro che marginale, esteso anche alla versione a quattro posti forfour. Tessuto […]

L'articolo smart fortwo e forfour 2018: danno di più proviene da RED Live.

Vi piace pedalare in collina? Se volete farlo in compagnia di migliaia di altri ciclisti, e con la possibilità di mettere alla prova il vostro spirito agonistico, l’occasione giusta è la 5° edizione della Granfondo Scott, in programma il 3 settembre 2017 con partenza e arrivo a Piacenza Expo. La manifestazione propone due percorsi, caratterizzati […]

L'articolo Granfondo Scott, al via il 3 settembre proviene da RED Live.

C’è qualcosa che non torna… Non dovevi cambiare radicalmente? Non dovevi votarti alla collocazione centrale del motore? Ah, manca ancora un anno? Questo, allora, significa che sei l’ultima versione della Corvette “tradizionale”. Il canto del cigno di una delle muscle car più apprezzate al mondo che, per festeggiare i 65 anni di carriera, debutta nella […]

L'articolo Chevrolet Corvette MY18: l’ultima volta proviene da RED Live.

“All for freedom, freedom for all”. È il nuovo motto di Harley-Davidson che intende sedurre anche chi non è (ancora) un motociclista

L'articolo Harley-Davidson, nuovo slogan proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana