Google+

Google Glass al cinema, rischi l’arresto

gennaio 23, 2014 Elisabetta Longo

A uno spettatore è stato imposto di toglierli durante la visione di un film, perché avrebbe potuto registrarlo

I Google Glass continuano a non essere apprezzati, per i risvolti che il loro uso può portare. Qualche tempo fa un ristoratore di un locale aveva esposto il cartello che l’ingresso a portatori di Google Glass era vietato, per difendere la privacy degli altri presenti nel bar. Gli occhiali infatti registrano tutto quanto sta intorno a loro.

DIVIETO. Per questo stesso motivo, a Columbus, nell’Ohio, è stato chiesto a un avventore del cinema di toglierli perché potenzialmente avrebbe potuto registrare le immagini del film, macchiandosi di reato di pirataggio cinematografico. Gli hanno intimato di toglierli 5 agenti federali chiamati dal proprietario del cinema, e il ragazzo ha raccontato sul suo blog The gadgeteer: “Circa dopo un’ora dall’inizio del film, un tizio si avvicina alla mia sedia, mi mostra un distintivo, mi toglie i Google Glass di dosso e mi dice di seguirlo immediatamente fuori. Circa due settimane prima mi erano arrivate le lenti da vista per i Glass, e da allora li ho sempre indossati”. Quindi gli oggetti in questione servivano al blogger per vedere effettivamente il film, le funzioni interattive erano state spente. Ma la motivazione non è bastata agli agenti, e il ragazzo li ha dovuti togliere.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

1 Commenti

  1. VivalItalia scrive:

    Chesstoria!! Non so che film fosse ma vuoi mette l’adrenalina.. pure l efbiai.. marò!

    Dai Luca.. i Gglass pure te qndo guardi i simpson!!!!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

La Volkswagen Tiguan 2.0 BiTDI DSG 4M R-Line è una suv compatta per chi va sempre di corsa ma non per questo manca di praticità. Si parte da 46.000 euro.

L'articolo Prova Volkswagen Tiguan 2.0 BiTDI DSG 4M R-Line proviene da RED Live.

Mentre tutti sono sotto l’ombrellone, la Casa varesina presenta le ultime due moto che mancavano all’appello dell’Euro4: le F3 (675 e 800) e la Dragster 800 RR. E con l’occasione…

L'articolo MV Agusta F3 e Dragster 800 RR Euro4 proviene da RED Live.

La fame del colosso indiano Bajaj sembra non avere fine: dopo aver conquistato il 49% del Gruppo KTM, ora punta a un noto Marchio inglese. Nasce così la partnership (commerciale) Triumph e Bajaj

L'articolo Triumph e Bajaj, insieme per le piccole proviene da RED Live.

Black Jack, come il gioco d’azzardo che coinvolge banco e giocatori. In questo caso, però, il ruolo del casinò viene interpretato dalla Opel e l’oggetto del desiderio non è il classico “21”, bensì la city car Adam in edizione speciale. L’inedito allestimento Black Jack, che esalta l’inclinazione alla personalizzazione tipica dell’utilitaria tedesca, porta in dote […]

L'articolo Opel Adam Black Jack: scommessa vinta proviene da RED Live.

Dopo il successo ottenuto con la 300, Beta allarga ulteriormente la gamma delle enduro “facili”: ora è il momento della Beta XTrainer 250, moto facile per alcune soluzioni ma comunque capace di grandi cose

L'articolo Beta Xtrainer 250 proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana