Google+

Gli omini Playmobil sono diseducativi, a quando il divieto di vestirsi da Zorro a Carnevale?

febbraio 11, 2013 Elisabetta Longo

Un set Playmobili che riproduce una rapina in banca è finito sotto accusa. «Istiga i bambini alla violenza», è il commento di un’associazione inglese che combatte l’uso improprio delle armi. I giocatori accaniti di Guardie e ladri sono avvisati

L’azienda tedesca Geobra Brandstätter, nota per i giocattoli Playmobil, si è vista recapitare parecchie mail di protesta a causa dell’ultimo prodotto immesso sul mercato. Si tratta di una delle ambientazioni della linea “City Action”, che riproduce una banca in versione “rapina in corso”.

LADRA BIONDA. Nella confezione logata Playmobil c’è una bionda rapinatrice, armata di pistola, che minaccia il povero impiegato allo sportello. Il so scopo è prelevare i lingottini d’oro e svaligiare il bancomat. Ha anche in dotazione un cacciavite con il quale scassinare la cassa automatica e un sacco per riporre il bottino. Immediata l’indignazione di un’associazione inglese che si batte contro l’uso improprio di armi  e che ha accusato i produttori del gioco di dare un pessimo esempio ai ragazzini. Era già successo alla Geobra Brandstatter di essere criticata per un’ambientazione: anni fa a finire sotto accusa era stato un set dedicato ai “muratori in cantiere”, che tra i pezzi del gioco aveva anche alcune cassette contenenti bottiglie di birra che avevano scatenato l’indignazione di alcuni genitori.

GUARDIE E LADRI. Nel 2007 la Lego aveva prodotto alcune figurine di ladri con pistole e fucili, nulla in confronto al gioco da scatola Cluedo, in cui bisogna scoprire chi è l’assassino di un efferato omicidio. Per non parlare di Guardie e ladri, dei supereroi armati fino ai denti e dei massicci omoni verdi stile Hulk, o dei videogiochi sparatutto. Eppure nessuno di noi si è trasformato in un feroce serial killer solo per aver impugnato la spada di Zorro a Carnevale.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Vi piace pedalare in collina? Se volete farlo in compagnia di migliaia di altri ciclisti, e con la possibilità di mettere alla prova il vostro spirito agonistico, l’occasione giusta è la 5° edizione della Granfondo Scott, in programma il 3 settembre 2017 con partenza e arrivo a Piacenza Expo. La manifestazione propone due percorsi, caratterizzati […]

L'articolo Granfondo Scott, al via il 3 settembre proviene da RED Live.

C’è qualcosa che non torna… Non dovevi cambiare radicalmente? Non dovevi votarti alla collocazione centrale del motore? Ah, manca ancora un anno? Questo, allora, significa che sei l’ultima versione della Corvette “tradizionale”. Il canto del cigno di una delle muscle car più apprezzate al mondo che, per festeggiare i 65 anni di carriera, debutta nella […]

L'articolo Chevrolet Corvette MY18: l’ultima volta proviene da RED Live.

“All for freedom, freedom for all”. È il nuovo motto di Harley-Davidson che intende sedurre anche chi non è (ancora) un motociclista

L'articolo Harley-Davidson, nuovo slogan proviene da RED Live.

Nel bel mezzo di Agosto, la Casa di Iwata lancia un criptico video teaser che anticipa quanto verrà svelato il 6 settembre alle 17:00: la Yamaha T7

L'articolo Yamaha T7, il video teaser proviene da RED Live.

Si chiama Nolan N90-2 ed è l’apribile entry level di Nolan. Adatto sia all’utilizzo in città sia per un lungo viaggio, costa 269,99 euro

L'articolo Nolan N90-2, apribile entry level proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana