Google+

Giannino: «Fermare il declino non sarà l’ennesimo partitino»

settembre 11, 2012 Redazione

Oscar Giannino spiega la natura della sua piattaforma, pronta con ItaliaFutura di Montezemolo «ad aprire un percorso di rinnovamento profondo». E chiarisce i suoi rapporti con l’Udc: «Casini non deve illudersi di poter fare da solo»

Già ieri sul sito di “Fermare il declino” Oscar Giannino era stato molto esplicito a riguardo delle voci di un’intesa tra la sua “piattaforma politica” e l’Udc, ma oggi con un’intervista al Corriere della Sera, il giornalista e collaboratore di Tempi, esplicita meglio le sue intenzioni.

MONTEZEMOLO. Giannino, vuol fare l’ennesimo partitino? gli chiedono. «No. Io sono un realista – risponde –, ho fatto per anni politica nel Pri e sono convinto che l’Italia non ne abbia bisogno. Cosa diversa è una piattaforma politica aperta, per valutare se esistano soggetti interessati ad aprire un percorso di rinnovamento profondo. Dopodiché, esiste anche l’ipotesi di dire “ci siamo sbagliati”». Giannino spiega di aver costituito un comitato con ItaliaFutura, l’associazione di Luca Cordero di Montezemolo, con cui farà un convention per fine novembre per prendere «decisioni rispetto alla traduzione politica delle nostre iniziative».

MONTI. Chi al posto di Monti? «A destra non lo vedo – dice Giannino – e nel Pd c’è il problema di Bersani e Renzi. A furia di classi dirigenti che non vogliono metterci la faccia, l’Italia è arrivata dove è arrivata». E sull’idea di un Monti-bis, il giornalista spiega di non esserne un sostenitore: «Per il semplice fatto che mentre per la sinistra non è stato troppo difficile sostenerlo pur di liberarsi di Berlusconi, il Pdl non aveva alternative». «Se Monti non si presenta alle politiche, il rischio che le elezioni siano un torneo inutile diventerà un problema serio».

UDC. Giannino spende parole di apprezzamento per Corrado Passera («ha mostrato che le cose le sa fare») e per Montezemolo («in questi due anni e mezzo è stato abilissimo e se ItaliaFutura esiste non è certo per un gioco di illusionismo»), mentre prende qualche distanza dall’Udc di Casini: «Non abbiamo avuto risposte su quattro questioni di fondo che riguardano la discontinuità in politica economica, le tasse, la spesa e il ricambio di politici inamovibili che sono in Parlamento da vent’anni».
Dice Giannino che inevitabilmente Casini e Montezemolo finiranno per incontrarsi, anche se «Casini non deve illudersi di poter fare da solo. Rischia di restare isolato. Il problema è chi porta i voti e l’equazione non si risolve imbarcando gli indipendenti».

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

1 Commenti

  1. carla scrive:

    meglio Giannino che ci capisce, che tecnici,o poeti come il mov.5 stelle,o i vecchi professionisti della politica che grazie a loro stiamo cosi’ bene ,chi dice che non va bene mi fà sospettare.

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

La Volkswagen Tiguan 2.0 BiTDI DSG 4M R-Line è una suv compatta per chi va sempre di corsa ma non per questo manca di praticità. Si parte da 46.000 euro.

L'articolo Prova Volkswagen Tiguan 2.0 BiTDI DSG 4M R-Line proviene da RED Live.

Mentre tutti sono sotto l’ombrellone, la Casa varesina presenta le ultime due moto che mancavano all’appello dell’Euro4: le F3 (675 e 800) e la Dragster 800 RR. E con l’occasione…

L'articolo MV Agusta F3 e Dragster 800 RR Euro4 proviene da RED Live.

La fame del colosso indiano Bajaj sembra non avere fine: dopo aver conquistato il 49% del Gruppo KTM, ora punta a un noto Marchio inglese. Nasce così la partnership (commerciale) Triumph e Bajaj

L'articolo Triumph e Bajaj, insieme per le piccole proviene da RED Live.

Black Jack, come il gioco d’azzardo che coinvolge banco e giocatori. In questo caso, però, il ruolo del casinò viene interpretato dalla Opel e l’oggetto del desiderio non è il classico “21”, bensì la city car Adam in edizione speciale. L’inedito allestimento Black Jack, che esalta l’inclinazione alla personalizzazione tipica dell’utilitaria tedesca, porta in dote […]

L'articolo Opel Adam Black Jack: scommessa vinta proviene da RED Live.

Dopo il successo ottenuto con la 300, Beta allarga ulteriormente la gamma delle enduro “facili”: ora è il momento della Beta XTrainer 250, moto facile per alcune soluzioni ma comunque capace di grandi cose

L'articolo Beta Xtrainer 250 proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana