Google+

George Clooney e gli altri divi a Milano per Monuments Men

febbraio 11, 2014 Elisabetta Longo

Tutto il cast del film a Milano per la presentazione. George e gli altri sono anche andati in visita al Cenacolo Vinciano

George Clooney a Milano, con tutto il cast di Monuments Men, l’ultima sua fatica da regista. Accanto a lui grandi nomi, come Matt Damon, Bill Murray, John Goodman, Jean Dujardin, tutti arrivati a Milano per presentare il film. Già accolto molto bene al festival di Berlino. Presenti sul red carpet anche tanti vip italiani, tra cui spiccava Lapo Elkann.

IN VISITA AL CENACOLO. George Clooney ha risposto alle domanda della stampa concentrandosi sopratutto sul problema della difesa della cultura, visto che il film racconta proprio la storia di un gruppo di soldati, impegnati a difendere le opere d’arte europee dalla follia di Hitler. Che le voleva distruggere in caso di resa tedesca. “Con i problemi economici la prima a soffrirne è l’arte, e questo non succede solo in Italia, e non è una sorpresa. Questa sarà una battaglia continua, come dimostra il fatto che non abbiamo fatto nulla per proteggere i musei di Baghdad. Hitler non voleva solo rubare l’arte ma distruggerla perché voleva distruggere una cultura e questa è la nostra storia. Ma la nostra storia di esseri umani è anche quella che inizia con le incisioni sulla roccia e arriva nei musei e che va difesa a ogni costo, soprattutto nei momenti di difficoltà”. Prima di sfilare sul red carpet, tutto il cast del film si è recato in visita in un luogo sacro dell’arte, il Cenacolo vinciano. Per loro è stata fatta una chiusura speciale ai turisti, ed è stato permesso di scattare una foto ricordo tutti insieme, cosa che solitamente non è consentita.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

La Volkswagen Tiguan 2.0 BiTDI DSG 4M R-Line è una suv compatta per chi va sempre di corsa ma non per questo manca di praticità. Si parte da 46.000 euro.

L'articolo Prova Volkswagen Tiguan 2.0 BiTDI DSG 4M R-Line proviene da RED Live.

Mentre tutti sono sotto l’ombrellone, la Casa varesina presenta le ultime due moto che mancavano all’appello dell’Euro4: le F3 (675 e 800) e la Dragster 800 RR. E con l’occasione…

L'articolo MV Agusta F3 e Dragster 800 RR Euro4 proviene da RED Live.

La fame del colosso indiano Bajaj sembra non avere fine: dopo aver conquistato il 49% del Gruppo KTM, ora punta a un noto Marchio inglese. Nasce così la partnership (commerciale) Triumph e Bajaj

L'articolo Triumph e Bajaj, insieme per le piccole proviene da RED Live.

Black Jack, come il gioco d’azzardo che coinvolge banco e giocatori. In questo caso, però, il ruolo del casinò viene interpretato dalla Opel e l’oggetto del desiderio non è il classico “21”, bensì la city car Adam in edizione speciale. L’inedito allestimento Black Jack, che esalta l’inclinazione alla personalizzazione tipica dell’utilitaria tedesca, porta in dote […]

L'articolo Opel Adam Black Jack: scommessa vinta proviene da RED Live.

Dopo il successo ottenuto con la 300, Beta allarga ulteriormente la gamma delle enduro “facili”: ora è il momento della Beta XTrainer 250, moto facile per alcune soluzioni ma comunque capace di grandi cose

L'articolo Beta Xtrainer 250 proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana