Google+

Genova, inquisito per dieci anni arriva finalmente a processo. Ma intanto è morto

gennaio 11, 2013 Chiara Rizzo

Ritardi e dimenticanze hanno fatto sì che una semplice indagine per una presunta estorsione ad un pizzaiolo dal 2003, arrivasse a processo solo ora. Troppo tardi

Era una sera del 2003, quando tra i carruggi di Genova, in una pizzeria, scoppiò una lite tra il gestore di una pizzeria e un commerciante: quest’ultimo sosteneva che il pizzaiolo non lo avesse pagato per alcune vendite. Il gestore della pizzeria, invece, raccontò che il commerciante lo aveva ingiustamente minacciato, e lo denunciò per estorsione. Un pubblico ministero, allora in servizio nel capoluogo ligure, ha aperto un fascicolo per quell’inchiesta, che raccoglieva le poche pagine con le dichiarazioni del pizzaiolo.

DIMENTICANZE BUROCRATICHE. In un paese normale, dopo la denuncia, la macchina giudiziaria avrebbe dovuto mettersi immediatamente in moto per verificare se il presunto colpevole avesse davvero commesso il reato. Invece il fascicolo di questa storia genovese si è smarrito negli ingranaggi del tempo della burocrazia nostrana. È passato di mano in mano da un pm all’altro, dentro la procura di Genova, via via che i responsabili dell’inchiesta venivano trasferiti.

Nel 2011, otto anni dopo la denuncia, è parso che qualcosa si fosse finalmente sbloccato quando il pm ha ritenuto il commerciante colpevole e ha chiesto che venisse rinviato a giudizio. Sono passati invece ancora quasi due anni di silenzio. Finalmente a settembre scorso, il giudice delle indagini preliminari ha convocato imputato e accusatore e i loro avvocati.

Ed è stato così che si è scoperto che il commerciante accusato, dimentico dei tempi della giustizia italiana e dei conti che lasciava in sospeso, è morto. Solo che nessuno in tribunale o in procura si è preso la briga di verificare e l’avvocato difensore dell’imputato lo ha potuto notificare solo ora. In questi giorni il giudice per l’udienza preliminare, Adriana Petri ,ha messo la parola fine al fascicolo dimenticato, con la sentenza di estinzione del reato per morte del reo.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Solida e ben fatta, la Seat Ateca 1.6 TDI Advance è il primo SUV della Casa spagnola. Si parte da meno di 24 mila euro chiavi in mano

L'articolo Prova Seat Ateca 1.6 TDI Advance proviene da RED Live.

La fortwo, l’utilitaria più corta sul mercato – è lunga solo 2,69 m – si aggiorna. La novità principale è rappresentata dalla disponibilità di serie, sin dall’allestimento entry level youngster, della frenata automatica d’emergenza e dei fendinebbia. Un upgrade in materia di sicurezza tutt’altro che marginale, esteso anche alla versione a quattro posti forfour. Tessuto […]

L'articolo smart fortwo e forfour 2018: danno di più proviene da RED Live.

Vi piace pedalare in collina? Se volete farlo in compagnia di migliaia di altri ciclisti, e con la possibilità di mettere alla prova il vostro spirito agonistico, l’occasione giusta è la 5° edizione della Granfondo Scott, in programma il 3 settembre 2017 con partenza e arrivo a Piacenza Expo. La manifestazione propone due percorsi, caratterizzati […]

L'articolo Granfondo Scott, al via il 3 settembre proviene da RED Live.

C’è qualcosa che non torna… Non dovevi cambiare radicalmente? Non dovevi votarti alla collocazione centrale del motore? Ah, manca ancora un anno? Questo, allora, significa che sei l’ultima versione della Corvette “tradizionale”. Il canto del cigno di una delle muscle car più apprezzate al mondo che, per festeggiare i 65 anni di carriera, debutta nella […]

L'articolo Chevrolet Corvette MY18: l’ultima volta proviene da RED Live.

“All for freedom, freedom for all”. È il nuovo motto di Harley-Davidson che intende sedurre anche chi non è (ancora) un motociclista

L'articolo Harley-Davidson, nuovo slogan proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana