Google+

Gad Lerner risponde ad Amicone, ma non fa nomi

maggio 5, 2012 Redazione

Gad Lerner risponde alla lettera di Luigi Amicone con un sms: «Mi conosci abbastanza per sapere che non sono in malafede». E il direttore replica.

“Sfido Gad Lerner a dimostrare che il  virgolettato che costituisce il pilastro centrale dell’ipotesi del suo articolo (Cl divisa tra buoni e cattivi, tra carroniani e formigoniani), virgolettato che così recita: «Carron ha sofferto tanto negli ultimi anni per la deturpazione che alcune figure di spicco infliggono alla natura del movimento, finita in ombra» non sia farina del suo sacco piuttosto che, come sostiene Gad, di «dirigenti ciellini a lui (di Carron) più vicini”. Così il direttore di Tempi Luigi Amicone aveva risposto a Gad Lerner e al suo articolo “Il cerchio di Formigoni e la penitenza di Cl” in una lettera a Repubblica (non pubblicata).

Sulla Repubblica di sabato Lerner ha ribattuto così alla replica di Antonio Intiglietta: «Mi spiace ma non mi sono inventato nulla, né i fatti né le parole che ho riportato testuali». Ha poi inviato un sms a Luigi Amicone, che con l’autorizzazione di entrambi pubblichiamo: «Ciao Luigi, la risposta che ho dato oggi su Repubblica alla lettera di Intiglietta valeva anche per te. Con molta insistenza un amico che gli è vicino (a Carron, ndr) mi ha parlato della sofferenza di Carron, che del resto egli stesso dichiara nella lettera. Puoi dissentire da me ma mi conosci abbastanza per sapere che non sono in malafede, non invento e non sintetizzo abusivamente il pensiero altrui».

All’sms, il direttore di Tempi ha risposto così: «Grazie, ne prendo atto. Mi dispiace per quel mio amico che invece di portare le sofferenze su di sé, ne fa carico a un giornale. Peccato per noi e grazie per il chiarimento a te».

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

2 Commenti

  1. Luca says:

    Ecco, se poi adesso magari la piantiamo di tirarla troppo per il lungo…

  2. Gieinz says:

    Ecco sì Luca bravo, stendiamo un velo pietoso su una lettera infelice. E sui suoi commentatori repubblic-hini ancora più infelici.

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Dopo quattro anni, la SUV americana si rinnova a Detroit. E lo fa con un look rivisto, tanta tecnologia e nuovi angeli custodi elettronici. Top di gamma la specialistica Trailhawk

L'articolo Jeep Cherokee 2018, il restyling debutta a Detroit proviene da RED Live.

Con un look esclusivo e sospensioni più raffinate la Yamaha MT-09 SP va a porsi al vertice della gamma della hyper naked tricilindrica di Iwata. Il suo prezzo è di 10.190 euro f.c.

L'articolo Prova Yamaha MT-09 SP proviene da RED Live.

Nissan propone per il 2018 un restyling di X-Trail che rinnova senza rivoluzionare. Le forme vengono riviste e la lunghezza complessiva aumentata a vantaggio di un bagagliaio più grande. Propulsore e meccanica rimangano invariate. Andiamo a scoprirla

L'articolo Prova Nissan X-Trail 1.6 dCi 130 CVT 2WD Tekna proviene da RED Live.

Sulla breccia da 39 anni, la Classe G ha saputo resistere alle mode puntando su robustezza, affidabilità e su alcuni clienti... "importanti"

L'articolo Classe G, la storia “sporca” della off road Mercedes proviene da RED Live.

DNA OFFROAD Al Salone di Detroit 2018 la Casa della Stella ha presentato la Nuova Mercedes Classe G. Che non ha tagliato in modo brusco i ponti con il passato e – tranquilli –  non si è rammollita: a lei, le SUV moderne fanno davvero un baffo. Nel senso che la G continua ad essere […]

L'articolo Nuova Mercedes Classe G 2018: nel solco della tradizione proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download