Google+

Frattini: «Dire che il Pil non si aumenta per legge non basta» – Rassegna stampa/1

luglio 29, 2011 Redazione

Il ministro degli Esteri Franco Frattini lancia una proposta per intervenire sull’economia: «Dobbiamo aprire un grande tavolo nazionale di confronto con tutti i sindacati, gli imprenditori e anche le opposizioni, in un clima di coesione nazionale»

Ieri le Borse hanno di nuovo fatto spaventare l’Italia, nonostante Piazza Affari abbia chiuso in positivo, unica in Europa insieme a Londra. A metà giornata, il divario tra Btp decennale e Bund tedesco era arrivato a un picco di 337 punti, poi è sceso a quota 319 e questo ha aiutato la ripresa. Dopo l’appello di due giorni fa delle parti sociali, per il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ha chiesto una svolta ai politici perché in ballo c’è la «sopravvivenza» del paese.

“«E’ arrivato il momento di prendere molto sul serio il documento delle parti sociali e l’appello di Napolitano alla classe politica: dobbiamo aprire un grande tavolo nazionale di confronto con tutti i sindacati, gli imprenditori e anche le opposizioni, in un clima di coesione nazionale simile a quello che ha portato all’approvazione rapida della manovra»” (Repubblica, p. 2) dice il ministro degli Esteri, Franco Frattini.

“Cosa significa dar vita a un tavolo nazionale con le opposizioni e le parti sociali? «Vuol dire aprire un’analisi importante sul paese e sulle condizioni per rilanciare l’economia e la crescita, a partire dal documento presentato dai protagonisti del lavoro e delle imprese. La mia proposta è quella di lanciare delle Assisi nazionali sull’economia per valutare quello che si può fare. Il governo non può trincerarsi, come ha fatto Tremonti, sull’evidenza che il Pil non si aumenta per legge»” (Repubblica, p. 2).

“Non pensa che a danneggiare l’Italia, a renderla più esposta alla speculazione, concorra anche un premier così indebolito? «L’instabilità del quadro politico è una delle ragioni per le quali veniamo attaccati. L’Italia è un paese dove ogni giorno si fa il toto-primo ministro, nonostante in Parlamento ci sia una maggioranza. Governo Maroni, governo Tremonti, governo Monti, questo balletto di nomi è quello che davvero danneggia il paese»” (Repubblica, p. 2).

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download

Tempi Motori – a cura di Red Live

Potenza esagerata, guidabilità di alto livello e un motore capace di stupire per gestibilità ed erogazione. La Panigale V4 apre una nuova era in casa Ducati e lo fa non solo per le prestazioni ma anche per come le “serve” al pilota. Non è solo l’ultima supersportiva Ducati è un cambio di filosofia, che potrebbe piacere a molti

L'articolo Prova Ducati Panigale V4 S proviene da RED Live.

Rifatta da cima a fondo la crossover Subaru ha aumentato le sue capacità off road, migliorando al contempo il comportamento su strada. Più efficace e comoda migliora anche nella qualità percepita degli interni. Solo benzina per i motori Boxer che continuano ad avere un po’ di sete.

L'articolo Prova Subaru XV 2018 proviene da RED Live.

Prodotta in soli 150 esemplari, l'iconica fuoristrada inglese si può ordinare ad un prezzo di partenza di circa 170.000 euro

L'articolo Land Rover Defender Works V8: 405 cv per festeggiare i 70 anni proviene da RED Live.

Il tempo purtroppo passa per tutti e man mano che l’età avanza la nostra cara patente B richiede revisioni più frequenti. Scopriamo assieme passo a passo la procedura da seguire

L'articolo Come rinnovare la patente B proviene da RED Live.

Dopo quattro anni, la SUV americana si rinnova a Detroit. E lo fa con un look rivisto, tanta tecnologia e nuovi angeli custodi elettronici. Top di gamma la specialistica Trailhawk

L'articolo Jeep Cherokee 2018, il restyling debutta a Detroit proviene da RED Live.

Pasqua in Armenia - iStoria Viaggi