Google+

Francia. Nessuna sanzione per gli agenti che hanno minacciato Anna perché spiasse la Manif: «Hanno fatto il loro lavoro»

maggio 7, 2014 Leone Grotti

Si chiude l’indagine sul caso Annagate scoppiato due mesi fa. Anna era stata minacciata così dalla polizia: «Se vuoi la cittadinanza, spia la Manif». Gli agenti non saranno sanzionati ma «richiamati al rispetto delle regole»

ANNA INVITEE D'ON NE PARLE QUE DE CA...«Non ci saranno sanzioni perché non c’è niente da sanzionare». È questa la conclusione a cui è arrivata l’indagine del ministero degli Interni durata due mesi sul caso “Annagate” in Francia. Come vi avevamo raccontato, Anna è una giovane ragazza russa di 19 anni che l’anno scorso, mentre sbrigava le pratiche per ottenere la cittadinanza, è stata convocata dalla polizia francese che l’ha minacciata così: se vuoi la cittadinanza, devi spiare la Manif pour tous.

TUTTO NELLA NORMA? Lo scandalo, confermato dal sindaco aggiunto di Versailles François-Xavier Bellamy, che ha aiutato la ragazza ha ottenere giustizia, è subito finito sotto indagine dell’allora ministro degli Interni e neo premier Manuel Valls.
Secondo il rapporto gli agenti del Sdig che hanno minacciato Anna e che hanno considerato come elementi sospetti il fatto che la ragazza fosse di destra, che andasse a Messa e che partecipasse ai raduni della Manif «hanno fatto il loro lavoro».

PERCHÉ RICHIAMARE ALLE REGOLE? Per il portavoce del ministero degli Interni «forse sono stati un po’ troppo incisivi ma non l’hanno minacciata». Il riferimento è forse a questa frase che le hanno rivolto: «Sai, noi amiamo i metodi del Kgb». Il fatto però è stato confermato dal Ministero: «La ricerca di informazioni, soprattutto in un periodo teso in cui durante le manifestazioni si sono verificati incidenti gravi, è assolutamente giustificata».
Ma se non è successo niente perché gli agenti in questione saranno «richiamati al rispetto delle  regole» e dovranno partecipare a un «corso di formazione»? Se lo chiede il legale di Anna: «L’indagine non è molto seria. O i funzionari hanno commesso un errore oppure nessuno ha sbagliato ma allora non si capisce perché “richiamarli alle regole”».

OSSESSIONE MANIF. Durante tutto il 2013 il governo Hollande si è dimostrato ossessionato dalla Manif pour tous: decine di persone sono state fermate dalla polizia solo perché indossavano una maglietta con raffigurata una famiglia comune, tanto che è arrivata anche una denuncia fatta all’Onu dal direttore del Centro europeo per la Legge e la Giustizia davanti alla costante repressione della polizia francese nei confronti dei manifestanti contro la legge sul matrimonio gay.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

1 Commenti

  1. augusto scrive:

    La democrazia come la intende la troika !

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

La Volkswagen Tiguan 2.0 BiTDI DSG 4M R-Line è una suv compatta per chi va sempre di corsa ma non per questo manca di praticità. Si parte da 46.000 euro.

L'articolo Prova Volkswagen Tiguan 2.0 BiTDI DSG 4M R-Line proviene da RED Live.

Mentre tutti sono sotto l’ombrellone, la Casa varesina presenta le ultime due moto che mancavano all’appello dell’Euro4: le F3 (675 e 800) e la Dragster 800 RR. E con l’occasione…

L'articolo MV Agusta F3 e Dragster 800 RR Euro4 proviene da RED Live.

La fame del colosso indiano Bajaj sembra non avere fine: dopo aver conquistato il 49% del Gruppo KTM, ora punta a un noto Marchio inglese. Nasce così la partnership (commerciale) Triumph e Bajaj

L'articolo Triumph e Bajaj, insieme per le piccole proviene da RED Live.

Black Jack, come il gioco d’azzardo che coinvolge banco e giocatori. In questo caso, però, il ruolo del casinò viene interpretato dalla Opel e l’oggetto del desiderio non è il classico “21”, bensì la city car Adam in edizione speciale. L’inedito allestimento Black Jack, che esalta l’inclinazione alla personalizzazione tipica dell’utilitaria tedesca, porta in dote […]

L'articolo Opel Adam Black Jack: scommessa vinta proviene da RED Live.

Dopo il successo ottenuto con la 300, Beta allarga ulteriormente la gamma delle enduro “facili”: ora è il momento della Beta XTrainer 250, moto facile per alcune soluzioni ma comunque capace di grandi cose

L'articolo Beta Xtrainer 250 proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana