Google+

Francia. Chiusa moschea radicale: «L’imam chiedeva di pregare per i jihadisti del mondo intero»

aprile 14, 2017 Redazione

L’imam della moschea di Torcy era anche un professore di matematica nella scuola statale e «incitava al jihad armato, presentando ebrei e cristiani infedeli come nemici da combattere»

belgio-francia-islam-ansa

Il ministero dell’Interno francese ha annunciato martedì in un comunicato di aver chiuso una moschea a Torcy (Seine-et-Marne) che diffondeva «una ideologia radicale e incitava al jihad armato, chiedendo ai fedeli di pregare per i jihadisti del mondo intero». La sala di preghiera, gestita dall’associazione Raha, era guidata da un imam-professore di matematica in un liceo pubblico della città, lo Jean-Moulin, dove ora è stato sospeso.

L’imam Abdelabi Bouhnik «da anni si distingueva per preghiere apertamente ostili alle istituzioni, alle leggi della République, alla laicità ma anche agli occidentali, agli sciiti e agli ebrei, presentati come nemici da combattere». Insieme al suo vice, Mohammed Tlaghi consigliava «la violenza fisica e la lapidazione per le adultere», oltre che l’odio per ebrei e cristiani «infedeli».

Non solo. L’imam veicolava il verbo della sharia anche in classe, dove avrebbe impedito a degli studenti, un anno dopo la strage del Bataclan, di parlare e discutere dell’attentato. Di conseguenza, finì sotto ispezione del ministero dell’Educazione nazionale, che però incredibilmente «non rilevò tracce di proselitismo religioso» e radicalizzazione, nonostante Bouhnik cercasse di entrare nella vita personale delle ragazze e «influenzarle»

Dopo la serie di attentati del novembre 2015, la Francia ha iniziato a controllare più da vicino moschee, sale di preghiera e centri culturali islamici. Da allora ne ha già chiusi una ventina: la moschea di Torcy è la terza solo nel 2017. L’imam ha rilasciato poche dichiarazioni: «Non capisco, è ingiusto. Non avrei mai potuto immaginare accuse del genere. È un duro colpo. Non ha mai fatto nessuna delle cose di cui sono accusato».

Foto Ansa

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

L’ufficio a portata di mano anche in vacanza e nei weekend in un ambiente confortevole e “viaggiante”? Lo rende possibile Renault con una nuova generazione di Trafic SpaceClass rivolta sì ai privati ma prentemente alla clientela del mondo business, come aziende di noleggio con conducente, strutture alberghiere e sportive, agenzie turistiche. Insomma, realtà che desiderano fornire […]

L'articolo Renault Trafic SpaceClass, l’ufficio è mobile proviene da RED Live.

Se siete appassionati di motori e curiosare tra le anteprime – ne sono state annunciate ben 150 – è sicura fonte di piacere, il momento è (quasi) arrivato. Cominciate a segnare in agenda una data compresa tra il 9 e il 12 novembre (il 7 e l’8 sono giornate dedicate a operatori e stampa) e […]

L'articolo EICMA 2017, cosa c’è da fare e vedere proviene da RED Live.

Audi accelera sulla strada dell’elettrificazione della gamma. Dopo la presentazione della nuova A8, proposta al lancio nelle configurazioni V6 3.0 TFSI e TDI “mild hybrid”, vale a dire con impianto elettrico a 48 volt, ora anche le famiglie A4 e A5 beneficiano d’inedite motorizzazioni mHEV che portano in dote tutti i vantaggi fiscali e di […]

L'articolo Audi A4 e A5, è tempo di micro ibrido proviene da RED Live.

Arriva in gruppo tra gli ultimi, guarda tutti dritto negli occhi, mostra i muscoli e fa subito la voce grossa. E no, non è un bullo. Parliamo, piuttosto, della SUV Volkswagen T-Roc. Destinata a scendere in lizza nel segmento di mercato più frizzante, combattuto e attraente del momento, vale a dire quello delle sport utility […]

L'articolo Prova Volkswagen T-Roc proviene da RED Live.

In KTM hanno le idee chiare: il futuro della mobilità è elettrico. Ecco perché la nuova KTM Freeride E-XC, rinnovata da cima a fondo, è solamente un punto di partenza

L'articolo KTM Freeride E-XC, l’enduro green proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download