Google+

Interrogatorio a Daccò, il dossier di Formigoni

luglio 19, 2012

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.

8 Commenti

  1. ACHILLE LISSONI says:

    Povero Robertino mangiaostie !!!!!!

    Come si diceva una volta. CL = ostia + guttalax !!!!!!

    Per uno che ha fatto voto di povertà vacanze da 5.000 euro alla settimana ………..

    Non so se mi si spiega !!!!!!

    • Gianluca Mariani says:

      Riesce ad evitare di esprimersi in modo volgare e villano? Cerchi di imparare un minimo di rispetto per gli altri, che non devono essere costretti a subire le sue uscite penose.

      • demetrio says:

        In effetti chi è membro di Cl dovrebbe aver fatto voto di povertà…cmq se non capisci l’ironia di achille sign gianluca non è colpa sua e mi raccomando nn guardi il dito quando puntano alla luna

        • Gianluca Mariani says:

          Adesso la volgarità la chiamano ironia. Salta subito all’occhio che si tratta di espressioni davvero colte e raffinate! Questi sbeffeggiamenti sono un grande esempio di civiltà e rispetto per il prossimo! Altro che guardare il dito e non la luna (che diavolo c’entra?), bisogna imparare che nessuno può calpestare la dignità dell’altro! Se queste sono cose che non riuscite a capire siamo davvero alla barbarie.

          P.S. Non è informato: non è vero che chi è membro di CL dovrebbe aver fatto voto di povertà, lo fanno solo alcuni. Sulla povertà però potremmo imparare tutti molto se quelli che giudicano dessero per primi l’esempio. Ma parlare è facile, fare molto, molto meno.

          • Anacardofobia says:

            @Gianluca Mariani
            20 luglio 2012 alle 15:09

            “Questi sbeffeggiamenti sono un grande esempio di civiltà e rispetto per il prossimo!”

            A casa mia il rispetto non si regala a chi non se lo merita, bisogna guadagnarselo.

            “P.S. Non è informato: non è vero che chi è membro di CL dovrebbe aver fatto voto di povertà, lo fanno solo alcuni.”

            Cioe’ i Memores Domini..

            Sulla povertà però potremmo imparare tutti molto se quelli che giudicano dessero per primi l’esempio. Ma parlare è facile, fare molto, molto meno.

            E che diavolo c’incastra, scusi? Lo stesso identico discorso potrebbe farlo anche riguardo la verginita’ e l’astinenza sessuale, ma mica tutti fanno parte dei Memores Domini.. Inoltre, qua si’, si sta guardando il dito e non la luna, perche’ a me interesserebbe anche poco della pretesa “vita in poverta e morigeratezza'” del Governatore contrapposta alle sue cene luculliane e vacanze da nababbi in localita’ e con barche, da sogno, sempre che lo stesso per permettersele avesse speso soldi SUOI ed onestamente guadagnati. Formigoni insiste a dire che lo stesso Dacco’ ha dichiarato nei suoi verbali di esser stato totalmente rimborsato delle spese sostenute per lui e per il suo seguito ed io continuo a chiedermi DOVE l’abbia letto..

            • Gianluca Mariani says:

              Mi spiega come fa lei a sapere, con i suoi due amichetti, che io e tantissime altre persone non si meritano rispetto? Voi non sapete minimamente chi io sia e chi sia un gran numero di persone oneste e per bene e vi permettete di giudicare e offendere persone sconosciute? Ma che razza di idea avete della democrazia? E voi sareste quelli da cui prendere esempio?

              Siete accecati a tal punto dal vostro pregiudizio che non vi date neppure la pena di leggere e tentare di capire quello che scrivono gli altri.

              Se il buon Demetrio scrive “In effetti chi è membro di Cl dovrebbe aver fatto voto di povertà” e io rispondo “non è vero che chi è membro di CL dovrebbe aver fatto voto di povertà, LO FANNO SOLO ALCUNI” cosa si capisce? Che non TUTTI ma solo ALCUNI fanno voto di povertà. Che non è quello che ha scritto il suo amico. Dovrebbe essere chiaro.

              Sulla povertà lei si chiede che diavolo c’incastra quel “sulla povertà però potremmo imparare tutti molto se quelli che giudicano dessero per primi l’esempio. Ma parlare è facile, fare molto, molto meno”? Ci incastra perchè mi chiedo cosa vi dà diritto a giudicare la “mancanza di povertà” degli altri quando voi per primi non vi sognate di praticarla. Anche voi fate quello che fanno tutti e poi puntate il dito verso gli altri? Appunto, “mica tutti fanno parte dei Memores Domini”!!! Non sarebbe più di buon esempio la vostra critica se invece di pretendere dagli altri povertà iniziaste a praticarla voi?
              In quanto ai “soldi suoi e onestamente guadagnati” aspettiamo a vedere, perchè anche qui la lingua è veloce per accusare ma, al momento opportuno, muta per chiedere scusa (vedi Antonio Simone). Ne uccide più la lingua che la spada!

              • Anacardofobia says:

                Mi spiega come fa lei a non capire che nell’articolo che stiamo commentando si sta parlando del Memores Formigoni e NON di LEI?

                Ma immagino per lei sia un problema, visto che non riesce neppure a realizzare che mentre si puo’ rifacciare a qualcuno di aver tradito un voto preso e’ piu’ difficile farlo con chi quel voto NON si e’ mai sognato di prenderlo.. beh, comunque sono problemi suoi e dei suoi procedimenti mentali.

                E poi tutta la gran tiritera riguardo cosa ha scritto Demetrio e cosa ha risposto lei..ma, scusi, ha forse capito in quello che ho scritto che la stavo accusando di aver sbagliato qualcosa invece di aver semplicemente dato un nome a quei “solo alcuni”?

                Si riguardi e dia una carezza a chi vuole bene da parte mia.

                PS: Attribuire a chi NON si conosce degli “amichetti” non e’ poi cosi’ rispettoso (solo per me risponderle sarebbe come sparare sulla crocerossa..).

                • Gianluca Mariani says:

                  Il problema è che usate le parole in libertà. Se l’italiano non è un’opinione, ho chiarito a Demetrio che, contrariamente a quanto lui ha scritto, non tutti quelli di cielle fanno voto di povertà. Per lei scrivere che quelli di cielle fanno voto di povertà è la stessa cosa che scrivere che i Memores Domini fanno voto di povertà?
                  Si tranquillizzi, avevo capito che nell’articolo di parla di Formigoni, o meglio, delle “differenze” tra quanto pubblicato dai giornali e quanto invece scritto nei verbali, quelli che avrebbero dovuto essere protetti dal segreto istruttorio.
                  Ma forse non si è accorto che il mio commento non era rivolto all’articolo ma al commento sprezzante di Lissoni (con cui ho già avuto il piacere di scambi di opinione).
                  Scrivere CL = ostia + guttalax, secondo lei è uguale a scrivere Formigoni = ostia + guttalax? Se Cl e Formigoni non sono la stessa persona la battuta penosa era rivolta a Cl o Formigoni? A me verrebbe di pensare Cl, visto che è stato scritto Cl. E non crede che uno potrebbe dire a buon diritto a Lissoni di tenere per sè certe volgarità sprezzanti, visto che lui le ha rivolte a Cl? Posto che da uno che ha ragioni solide e serie mi aspetterei un confronto e non le pernacchie dei giullari.
                  Attribuire a decine di migliaia di persone che non si conoscono frasi e aggettivi insultanti è “ironia”; sentenziare nell’anonimato che il rispetto gli altri se lo devono guadagnare – per cui certe uscite sono lecite e corrette – è signorile però usare il termine di amichetti non è rispettoso. Insomma “fate quel che dico e non fate quel che faccio”! Il vero problema lo ha lei quando non si dà la pena di capire cosa scrivono gli altri. E con lo stesso stile degli altri due lettori – così non ferisco la sua sensibilità a corrente alterna – si riduce a modi supponenti e villani. Succede sempre quando uno ha argomentazioni intelligenti e vere da offrire.

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
Banco alimentare

Tempi Motori – a cura di Red Live

In quattro anni se ne possono preparare tante di novità e i ragazzi californiani non si sono certo risparmiati. A partire dal telaio, che dalla lega di alluminio è passato alla fibra di carbonio, nello specifico UHC Advanced con specifiche Felt, per poter meglio distribuire rigidezza e flex nei punti giusti. NUOVO TELAIO  La fibra […]

L'articolo Felt Compulsion m.y. 2018 proviene da RED Live.

Ispirata dalle moto café racer (e non solo), questa edizione limitata vuole segnare un'epoca. Con una personalizzazione originale e stilosa, sia fuori sia dentro l'abitacolo

L'articolo DS 3 Café Racer, quando la DS suona il rock proviene da RED Live.

Ride the revolution, questo il claim della nuova Yamaha Niken. Un claim che abbiamo sperimentato di persona lungo i 280 km di curve austriache di questo test. Tante curve, tante situazioni meteo differenti per scoprire una moto "normale" che fa cose eccezionali.

L'articolo Prova Yamaha Niken <br> la “carver bike” proviene da RED Live.

Pronto per la seconda metà del 2018, questo sistema promette di ridurre emissioni e consumi e arriverà su molti modelli del costruttore coreano. A cominciare dalla SUV compatta con motore a gasolio. Perché il diesel è tutt'altro che morto...

L'articolo Kia, arriva il Mild-Hybrid sul Diesel proviene da RED Live.

La terza generazione della Volkswagen Touareg si butta nella mischia dei SUV premium forte di numerosi accessori hi-tech. Disponibile per ora solo con motore 3.0 V6 TDI, ha prezzi che partono da 61.000 euro

L'articolo Prova Volkswagen Touareg 2018 proviene da RED Live.