Google+

Forum associazioni cattoliche, Costalli: «Ora la riforma elettorale»

luglio 14, 2011 Benedetta Frigerio

Carlo Costalli, presidente del Movimento cristiani lavoratori, spiega a Tempi.it i temi che verranno affrontati il 19 luglio all’hotel regis di Roma per la riunione del Forum delle Persone e delle Associazioni di ispirazione cattolica: «Auspicabile che da questo forum nascano vocazioni politiche a rappresentanza di questo mondo»

E’ da ormai più di due anni che si incontrano per fare lobby. Di fronte alla crisi non solo economica, ma antropologica, le associazioni cattoliche hanno già fatto squadra da un pezzo. Con Cisl, Compagnia delle opere, Confartigianato, Confcooperative, Italia Lavoro e Movimento cristiano lavoratori (Mcl), che sono confluite nel Forum delle Persone e delle Associazioni di ispirazione cattolica nel mondo del Lavoro. Un soggetto tutto laico, nato dal basso e senza input istituzionali.

«Ci siamo riuniti per la prima volta nel 2009, perché impegnati nelle associazioni rappresentative delle varie espressioni del lavoro e abbiamo voluto cogliere i ripetuti appelli di papa Benedetto XVI rivolti alla classe dirigente che ispira la sua azione agli orientamenti della dottrina sociale della Chiesa» spiega Carlo Costalli, presidente di Mcl. «Il nostro intento non è certo quello di creare un partito. Vogliamo invece dar voce a un blocco sociale, affinché orienti le scelte politiche su famiglia, lavoro e altri temi di maggiore attualità». Dopo due anni il forum ha già partorito manifesti e si è rivolto al mondo politico con proposte e appelli. «Ma c’è ancora molto da fare».

Perciò al prossimo appuntamento del 19 luglio all’hotel Regis di Roma, «chiariremo i prossimi passi necessari, un passaggio sarà anche sulla riforma elettorale che auspichiamo», continua Costalli, affinché i cattolici a livello personale e collettivo si rafforzino e rendano visibile l’impegno in favore della rinascita morale, economica e sociale italiana. «Certamente – precisa il presidente – che da questo forum nascano vocazioni politiche a rappresentanza di questo mondo è auspicabile. Perché sono questi gli unici luoghi cristiani di formazione politica, che non si fa a tavolino insegnando dei valori, ma dentro un popolo che li vive. E che i movimenti che si sono uniti in questo forum rappresentano davvero».

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

La Volkswagen Tiguan 2.0 BiTDI DSG 4M R-Line è una suv compatta per chi va sempre di corsa ma non per questo manca di praticità. Si parte da 46.000 euro.

L'articolo Prova Volkswagen Tiguan 2.0 BiTDI DSG 4M R-Line proviene da RED Live.

Mentre tutti sono sotto l’ombrellone, la Casa varesina presenta le ultime due moto che mancavano all’appello dell’Euro4: le F3 (675 e 800) e la Dragster 800 RR. E con l’occasione…

L'articolo MV Agusta F3 e Dragster 800 RR Euro4 proviene da RED Live.

La fame del colosso indiano Bajaj sembra non avere fine: dopo aver conquistato il 49% del Gruppo KTM, ora punta a un noto Marchio inglese. Nasce così la partnership (commerciale) Triumph e Bajaj

L'articolo Triumph e Bajaj, insieme per le piccole proviene da RED Live.

Black Jack, come il gioco d’azzardo che coinvolge banco e giocatori. In questo caso, però, il ruolo del casinò viene interpretato dalla Opel e l’oggetto del desiderio non è il classico “21”, bensì la city car Adam in edizione speciale. L’inedito allestimento Black Jack, che esalta l’inclinazione alla personalizzazione tipica dell’utilitaria tedesca, porta in dote […]

L'articolo Opel Adam Black Jack: scommessa vinta proviene da RED Live.

Dopo il successo ottenuto con la 300, Beta allarga ulteriormente la gamma delle enduro “facili”: ora è il momento della Beta XTrainer 250, moto facile per alcune soluzioni ma comunque capace di grandi cose

L'articolo Beta Xtrainer 250 proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana