Google+

Formigoni: «Sui rimborsi elettorali in Lombardia noi siamo garantisti con tutti. Pisapia invece?»

gennaio 30, 2013 Redazione

Quando lo scandalo toccò al centrodestra, il sindaco disse che «era un colpo alla maggioranza». Ora invece? «O Pisapia è un doppiopesista o mi aspetto che ripeta gli stessi giudizi»

Roberto Formigoni, oggi, intervenendo a proposito del recente scandalo sui rimborsi elettorali che vede indagati una trentina di consiglieri regionali dell’opposizione, ha detto che «l’argomento non è piacevole, noi siamo garantisti per tutti, per noi vale sempre la presunzione di innocenza ma devo dire che questo atteggiamento è usato quasi soltanto da noi del centrodestra».

Il Presidente della Regione Lombardia non vuole affondare il coltello, ma rileva che il garantismo sta di casa solo su una sponda politica: «Noi siamo garantisti sia quando persone del nostro schieramento sono sottoposte ad indagine, sia quando lo sono esponenti dell’altro schieramento. Quando sono stati sottoposti ad indagine, per gli stessi motivi, esponenti della maggioranza la questione fu cavalcata da un vasto schieramento mediatico colpevolizzatore verso il centrodestra, formato da stampa e opinione pubblica colpevolista, oggi che le stesse cose capitano ad esponenti dell’opposizione, vogliamo vedere se le stesse parole valgono ancora oggi e se vengono ripetuti gli stessi giudizi».

Formigoni se la prende in particolar modo col sindaco di Milano Giuliano Pisapia, che lo scorso 21 dicembre aveva parlato di duro «colpo alla credibilità della maggioranza». «Chiedo a Pisapia – ha detto Formigoni – di ripetere parola per parola questi giudizi molto chiari e pesanti, dirigendoli però ai colleghi della sua parte politica. O Pisapia è un doppiopesista, o mi aspetto che entro sera ripeta gli stessi giudizi».

Commentando poi le dichiarazioni di Umberto Ambrosoli, il candidato del Pd in Lombardia, che ha chiesto ai consiglieri di centrosinistra, indagati nell’ambito dell’inchiesta, di dimettersi se verranno rinviati a giudizio, Formigoni ha detto di non condividere questa idea: «Ambrosoli vuole fare piazza pulita dei suoi consiglieri, vediamo se sarà in grado di mantenere la parola».

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

2 Commenti

  1. luigi lupo scrive:

    Tempi-Pravda pubblica la dichiarazione di Formigoni che chiama in causa Pisapia. La stessa dichiarazione, ieri sera, è stata riportata dal TG3 Lombardia assieme alla replica di Pisapia. La Pravda invece se ne guarda bene di pubblicare la replica di Pisapia. Informazione a senso unico.

    • Francesco scrive:

      Luigi, puoi pubblicarla tu? Sono curioso di leggere cosa ha detto, su internet non c’e’ nulla… agenzie niente …

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

La Volkswagen Tiguan 2.0 BiTDI DSG 4M R-Line è una suv compatta per chi va sempre di corsa ma non per questo manca di praticità. Si parte da 46.000 euro.

L'articolo Prova Volkswagen Tiguan 2.0 BiTDI DSG 4M R-Line proviene da RED Live.

Mentre tutti sono sotto l’ombrellone, la Casa varesina presenta le ultime due moto che mancavano all’appello dell’Euro4: le F3 (675 e 800) e la Dragster 800 RR. E con l’occasione…

L'articolo MV Agusta F3 e Dragster 800 RR Euro4 proviene da RED Live.

La fame del colosso indiano Bajaj sembra non avere fine: dopo aver conquistato il 49% del Gruppo KTM, ora punta a un noto Marchio inglese. Nasce così la partnership (commerciale) Triumph e Bajaj

L'articolo Triumph e Bajaj, insieme per le piccole proviene da RED Live.

Black Jack, come il gioco d’azzardo che coinvolge banco e giocatori. In questo caso, però, il ruolo del casinò viene interpretato dalla Opel e l’oggetto del desiderio non è il classico “21”, bensì la city car Adam in edizione speciale. L’inedito allestimento Black Jack, che esalta l’inclinazione alla personalizzazione tipica dell’utilitaria tedesca, porta in dote […]

L'articolo Opel Adam Black Jack: scommessa vinta proviene da RED Live.

Dopo il successo ottenuto con la 300, Beta allarga ulteriormente la gamma delle enduro “facili”: ora è il momento della Beta XTrainer 250, moto facile per alcune soluzioni ma comunque capace di grandi cose

L'articolo Beta Xtrainer 250 proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana