Google+

Fecondazione assistita, arrestato a Belluno medico che chiedeva tangenti

dicembre 20, 2011 Redazione

Chiedeva dai 2 mila ai 2.500 euro per accorciare i tempi d’attesa per trattamenti di pma. Carlo Cetera, medico, 62 anni, primario di Ostetricia e Ginecologia all’Ospedale di Pieve di Cadore si faceva consegnare le bustarelle in stazione. Ora un video lo incastra

Chiedeva dai 2 mila ai 2.500 euro per accorciare i tempi d’attesa per trattamenti di pma (procreazione medicalmente assistita). Carlo Cetera, medico, 62 anni, da tre anni lavorava come primario di Ostetricia e Ginecologia all’Ospedale di Pieve di Cadore. Ora si trova agli arresti domiciliari a Padova, sua paese di residenza.

Secondo la Guardia di Finanza, sarebbero almeno cinque – in due mesi e mezzo – i casi accertati di effettivo pagamento di tangenti. In questo periodo, il medico si sarebbe appropriato di una somma fra i quindici e i ventimila euro. Si presume, ovviamente, che i casi siano molti di più.
La storia ha origine da una donna che, due mesi fa, si è sentita chiedere dal primario il versamento della somma per evitare i lunghi tempi d’attesa per l’accesso al percorso di procreazione assistita. I finanzieri del comando provinciale di Belluno, coordinati dal sostituto Antonio Bianco della Procura della Repubblica, hanno accertato che, effettivamente, le richieste del dottore erano esplicite, come documentato anche da un video girato in un bar presso una stazione ferroviaria.

Il primario, che secondo le Fiamme Gialle avrebbe agito senza complici, gestiva direttamente le liste di attesa e, sfruttando i tempi piuttosto lunghi per iniziare un trattamento, proponeva ai genitori la “tangente” già al termine del primo colloquio.
Cetera si premurava di incassare il denaro personalmente fissando gli incontri, avvertendo le coppie che al telefono non dovevano mai parlare di soldi. 

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Con un look esclusivo e sospensioni più raffinate la Yamaha MT-09 SP va a porsi al vertice della gamma della hyper naked tricilindrica di Iwata. Il suo prezzo è di 10.190 euro f.c.

L'articolo Prova Yamaha MT-09 SP proviene da RED Live.

Nissan propone per il 2018 un restyling di X-Trail che rinnova senza rivoluzionare. Le forme vengono riviste e la lunghezza complessiva aumentata a vantaggio di un bagagliaio più grande. Propulsore e meccanica rimangano invariate. Andiamo a scoprirla

L'articolo Prova Nissan X-Trail 1.6 dCi 130 CVT 2WD Tekna proviene da RED Live.

Sulla breccia da 39 anni, la Classe G ha saputo resistere alle mode puntando su robustezza, affidabilità e su alcuni clienti... "importanti"

L'articolo Classe G, la storia “sporca” della off road Mercedes proviene da RED Live.

DNA OFFROAD Al Salone di Detroit 2018 la Casa della Stella ha presentato la Nuova Mercedes Classe G. Che non ha tagliato in modo brusco i ponti con il passato e – tranquilli –  non si è rammollita: a lei, le SUV moderne fanno davvero un baffo. Nel senso che la G continua ad essere […]

L'articolo Nuova Mercedes Classe G 2018: nel solco della tradizione proviene da RED Live.

Seppur presentato nel 2016, il sistema di trazione integrale della Focus RS è tutt’oggi una soluzione ingegneristica avanzata ed è raro trovarne una descrizione chiara e completa. Siete sicuri di avere capito come funziona? Leggete per scoprirlo!

L'articolo Magia elettronica! La trazione integrale della Ford Focus RS proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download